Questura di Padova

  • Piazzetta G. Palatucci, 5 - 35123 PADOVA ( Dove siamo)
  • telefono: 049833111
  • fax: 049833255
  • email: gab.quest.pd@pecps.poliziadistato.it

Controlli straordinari della Polizia di Padova nelle piazze del centro storico e in Stazione. Esiti

20.11.2018 Blitz piazze del centro storico e in Stazione a Padova

Ieri è sceso in campo un articolato dispositivo di sicurezza composto da pattuglie della Sezione Volanti e del Nucleo Cinofili dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, della Squadra Mobile, dell’Ufficio Immigrazione, della Polizia Ferroviaria, coadiuvato da unità di supporto del Reparto Prevenzione Crimine del Veneto, da contingenti di rinforzo del II Reparto Mobile e da pattuglie della Polizia Locale, per un totale di oltre 90 agenti.

L’articolato servizio di controllo del territorio è stato finalizzato al contrasto dei reati dello spaccio di sostanze stupefacenti e dell’immigrazione clandestina.

L’attività è iniziata intorno alle 17, quando il dispositivo ha accerchiato l’intera area della Stazione, procedendo a bloccare gruppi di stranieri, che sostavano in particolare  davanti alla pensilina del tram e lungo le vie Cairoli, Bixio e Donghi. 

Tra gli identificati, 10 stranieri sono stati accompagnati in Questura per ulteriori approfondimenti .

Al termine del fotosegnalamento, 6 extracomunitari sono stati denunciati complessivamente per reati inerenti la violazione della normativa sugli stranieri, per aver declinato false generalità, per inottemperanza alla misura di prevenzione del Foglio di via obbligatorio dal Comune di Padova.

Un cittadino cinese di 42anni è stato denunciato per commercio abusivo di ombrelli, dopo essere stato fermato nell’area antistante l’ingresso della Stazione.

Un cittadino tunisino, gravato da precedenti per spaccio, è stato denunciato e segnalato per un aggravamento all’Autorità Giudiziaria  in quanto inottemperante alla misura cautelare del Divieto di dimora nella provincia di Padova, applicata lo scorso giugno dal Tribunale di Padova.

La squadra dei Cinofili ha, ha rinvenuto e sequestrato gr. 13,83 di marijuana, nascosta in via Cairoli.

Successivamente, dopo un servizio di appostamento in piazza delle Erbe da parte del personale in borghese, le pattuglie hanno bloccato 5 stranieri tunisini fermi nel mezzo della piazza che confabulavano tra loro. Sottoposti a perquisizione personale, uno di loro è stato trovato in possesso di 5 dosi di cocaina e 1 di eroina, pronte per essere spacciate nelle vie del centro storico. Il giovane, con precedenti specifici, già tratto in arresto, è stato trovato anche in possesso di una tessera sanitaria, il cui titolare aveva sporto denuncia perché vittima di borseggio a bordo di un tram.

Tutti e cinque sono stati accompagnati in Questura dove sono stati sottoposti a fotosegnalamento, dal cui esito è emerso che avevano precedenti per reati inerenti le sostanze stupefacenti. Lo straniero trovato in possesso di droga e refurtiva è stato denunciato per i reati di detenzione a fini di spaccio e ricettazione.  Essendo tutti irregolari sul territorio nazionale, nel corso della giornata odierna quattro di loro saranno accompagnati al Centro di Permanenza per il Rimpatrio di Trapani per la loro successiva espulsione.

Altri 4 stranieri, tra gli accompagnati in Questura, sono stati colpiti dal decreto di espulsione con l’Ordine del Questore di lasciare l’Italia entro 5 giorni

Dall'inizio dell'anno ad oggi l'ufficio immigrazione di Padova ha effettuato complessivamente 236 provvedimenti di espulsione di cui 74 con accompagnamento ai centri di permanenza per i rimpatri.


21/11/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/09/2019 12:48:45