Questura di Padova

  • Piazzetta G. Palatucci, 5 - 35123 Padova ( Dove siamo)
  • telefono: 049833111
  • fax: 049833255
  • email: gab.quest.pd@pecps.poliziadistato.it

Controlli straordinari in città attuati dalla Polizia di Padova per l’intero fine settimana trascorso.

Controlli straordinari per l’intero fine settimana trascorso

 

Il fine settimana appena trascorso è stato caratterizzato da un’intensa attività  di prevenzione e repressione attuata dagli agenti della Questura di Padova sull’intero territorio cittadino, in attuazione alle direttive impartite dal Questore, Gianfranco Bernabei.

Fin dal pomeriggio di venerdì e per tutta la giornata di sabato e domenica , è scesa in campo una task force composta da pattuglie della Sezione Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, del Commissariato Sezionale “Stanga”, dei Poliziotti di Quartiere, della Squadra Mobile e del Nucleo Cinofili, coadiuvate dall’Ufficio Immigrazione.

Gli articolati servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto dei reati di microcriminalità e dello spaccio di sostanze stupefacenti sono stati svolti in centro storico e nei quartieri ad alta densità multietnica, Stazione, Arcella, Stanga.

Nel corso dell’operazione sono state tratte in arresto complessivamente 4 persone, di cui tre stranieri, un nigeriano e due tunisini, per reati inerenti gli stupefacenti e un cittadino padovano per evasione dagli arresti domiciliari; sono stati sequestrati complessivamente 1671 grammi di sostanza stupefacente, tra Marijuana, Hashish e Cocaina.

In particolare, gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato uno straniero nigeriano A.B. 27enne, dopo averlo rintracciato in via Altichieri da Zevi e trovato in possesso di diverse dosi di sostanza stupefacente. Estesa la perquisizione anche nell’appartamento dove l’extracomunitario dimorava, al civ.16/A sulla stessa via, gli agenti hanno trovato nascosto in un ventilatore un involucro contenente marijuana e dentro il contenitore d’ispezione della tapparella della camera da letto un ulteriore sacchetto in nylon con notevole quantità di droga della stessa specie, per un peso complessivo di grammi 1.213 di Marijuana.

Gli equipaggi della Sezione Volanti, invece, hanno arrestato un tunisino di 19 anni, irregolare e con precedenti per droga, bloccato in via Trieste e trovato in possesso di 4 grammi di cocaina suddivisi in tre dosi singole. Un altro straniero tunisino dell’età di vent’anni, irregolare e con precedenti specifici, è stato rintracciato dagli agenti in via San Francesco e arrestato perché trovato in possesso di ulteriori 4 grammi di cocaina. Entrambi, al termine dell’udienza per direttissima tenutasi questa mattina presso il Tribunale di Padova,  sono stati colpiti dal decreto di espulsione e nel pomeriggio verranno accompagnati dai poliziotti della Questura presso il CIE di Torino

La squadra cinofili, invece, nel corso di un controllo all’interno dell’area condominiale in via Moretto da Brescia ha trovato e sequestrato 3 panetti di Hashish per un peso complessivo di 450 grammi.

Nel corso dell’attività svolta, inoltre, sono stati denunciati in stato di libertà 9 stranieri per reati relativi alla normativa sull’immigrazione, alle sostanze stupefacenti e contro il patrimonio.

Sono state complessivamente identificate 324 persone ed effettuati 5 posti di controllo nelle maggiori vie di accesso alla città, controllando 97 veicoli.

Febbrile anche l’attività dell’Ufficio Immigrazione.

Nel corso dell’intera settimana appena trascorsa sono stati colpiti dal provvedimento di espulsione 10 cittadini stranieri, accompagnati in Questura perché rintracciati in strada o in casolari abbandonati in zona Arcella e trovati privi di documenti. Sei di loro (2 nigeriani e 4 tunisini, tra cui i due arrestati per droga), tutti plurigravati da precedenti per stupefacenti, sono stati accompagnati nei CIE di Brindisi, Torino e Caltanissetta.


06/03/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/11/2017 04:30:23