Questura di Padova

  • Piazzetta G. Palatucci, 5 - 35123 Padova ( Dove siamo)
  • telefono: 049833111
  • fax: 049833255
  • email: gab.quest.pd@pecps.poliziadistato.it

Controllo di Polizia nel campo nomadi in via Longhin

Controllo campi nomadi

Nelle prime ore di questa mattina la Questura di Padova ha effettuato, congiuntamente a personale della Polizia Locale, un servizio di controllo straordinario del territorio all’interno del campo nomadi di via Longhin.

L’attività, diretta dal Commissario Capo Michele Zonno, è stata svolta da personale in forza alle Volanti e alla locale Squadra Mobile, coadiuvato dalla Polizia Scientifica, dalle pattuglie di rinforzo del Reparto Prevenzione Crimine del Veneto, da un’unità cinofila e dallla Polizia Locale.

Dopo aver fatto ingresso nella zona, gli agenti hanno controllato gli occupanti  presenti sul posto delle strutture mobili, dei camper e delle roulotte, rintracciando e identificando 40 persone, di cui 30 maggiorenni, suddivisi in 9 nuclei familiari.

Le persone controllate, di cui 26 gravate da precedenti penali, al momento della verifica non erano sottoposte a pendenze di tipo giudiziario.

La Polizia Locale ha verificato la regolarità di 18 veicoli parcheggiati all’interno dell’area tra cui 1 camper, 3 roulotte ed 1 motociclo, rilevando  e sanzionando amministrativamente ai sensi del codice della strada un unico caso di irregolarità relativamente al libretto di circolazione in uso al proprietario.

Nel corso del servizio, gli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine del Veneto hanno effettuato la lettura automatizzata delle targhe delle auto in sosta nell’area esterna al campo nomadi, utilizzando la moderna tecnologia del sistema “Mercurio”.

In seguito, inoltre, ad  un più approfondito controllo effettuato nella zona boschiva in prossimità dell’area e in alcuni cassonetti della nettezza urbana posizionati nelle vie limitrofe, è stato rinvenuto diverso materiale la cui provenienza furtiva è stata denunciata nelle ultime ore presso questi Uffici.

In particolare sono state trovate due valigette rubate a due imprenditori  la scorsa serata all’interno della loro autovettura, parcheggiata all’interno del negozio Mediaword in via Venezia e una borsa di cuoio, sempre asportata da un veicolo in sosta nel comune di Noventa  Padovana, ai danni di una donna. Nelle due valige sono stati recuperati un notebook, un Ipad, portafogli e diversi documenti personali.

Tutta la merce ritrovata, dopo essere stata riconosciuta, è stata debitamente restituita ai legittimi proprietari.


18/11/2016

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

26/09/2017 04:03:34