Questura di Padova

  • Piazzetta G. Palatucci, 5 - 35123 Padova ( Dove siamo)
  • telefono: 049833111
  • fax: 049833255
  • email: gab.quest.pd@pecps.poliziadistato.it

Rapina la commessa di un negozio minacciandola di tagliarle la gola.

Rapina ad una commessa di un negozio

Ieri mattina gli agenti della Sezione delle Volanti della Questura di Padova hanno arrestato una donna cubana di 32 anni che poco prima aveva compiuto una rapina all’interno di un negozio di abbigliamento della Guizza.

La donna, dopo essere essersi avvicinata alla commessa che era in cassa, aveva estratto due coltelli dalla propria borsa e brandendoli in mano aveva minacciato la dipendente di tagliarle la gola se non le avesse consegnato l’incasso giornaliero.

Dopo aver ricevuto 50 euro, era scappata a piedi dirigendosi verso la fermata del tram.

Poco dopo gli agenti rintracciavano la rapinatrice nella propria abitazione, individuata grazie all’immediata attività di indagine esperita sul posto, attraverso  la visione delle immagini dell’impianto di videosorveglianza a circuito chiuso del negozio e alle testimonianze assunte da alcune persone che avevano assisto ai fatti.

Dalla perquisizione domiciliare, oltre ai due coltelli utilizzati per compiere il reato e il denaro che ne era provento,  gli agenti rinvenivano e sequestravano una pistola a gas nera priva di tappo rosso marca “Beretta”, 75 grammi di cocaina, in parte nascosti sotto le tegole del tetto dell’appartamento e materiale atto al confezionamento e alla pesatura di sostanza stupefacente.

All’interno dell’appartamento gli agenti identificavano inoltre tre extracomunitari, tutti gravati da diversi precedenti specifici.

Tutti i presenti venivano accompagnati in Questura dove la rapinatrice veniva arrestata e condotta in carcere, mentre i tre stranieri  indagati per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.


03/10/2016

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

24/09/2017 23:03:42