Questura di Novara

  • Piazza del Popolo, 1 - 28100 Novara ( Dove siamo)
  • telefono: 0321388111
  • fax: 0321/388777 - Polizia Stradale 0321/482633
  • email: gab.quest.no@pecps.poliziadistato.it

Rilascio Passaporti

passaporto

Nuove procedure

Nell'ambito del progetto nazionale "Passaporto elettronico" che prevede, quale elemento di novità, la rilevazione delle impronte digitali del richiedente, a partire da lunedì 8 febbraio 2010 anche la Questura di Novara ha iniziato a rilasciare esclusivamente i nuovi "passaporti biometrici".

Il nuovo documento non cambierà nella forma ma sarà dotato di un microchip contenente, oltre ai dati anagrafici del titolare, anche alcuni dati biometrici: fotografia ed impronte digitali.

All'atto della presentazione della domanda, pertanto, in Questura verrà verificata la documentazione a corredo - fotografia e firma autenticate - e verranno rilevate le impronte digitali.

In considerazione dell'ampio bacino di utenza, i cittadini non residenti nel Comune di Novara potranno, come per il passato, presentare la domanda al rispettivo Comune di residenza, Stazione o Compagnia Carabinieri. Nel ricevere la domanda il Comune, la Stazione o la Compagnia Carabinieri controllerà la completezza della documentazione, provvederà all'autenticazione della foto e delle firme e restituirà la pratica al cittadino richiedente che dovrà, successivamente e personalmente, presentare tutta la documentazione in Questura ove verranno rilevate le impronte digitali.

Si rammenta che per l’espatrio di minori degli anni 14 che viaggino non accompagnati da almeno uno dei genitori, o di chi ne fa le veci, è necessaria, dal 4 giugno 2014, la dichiarazione di accompagnamento.

Per ulteriori informazioni leggi le f.a.q. allegate nella sezione documenti e controlla i siti segnalati nella sezione link.

Dal novembre 2010, è possibile presentare direttamente via web, all'indirizzo https://www.passaportonline.poliziadistato.it, la domanda per ottenere il passaporto, contestualmente prenotando presso l'Ufficio Passaporti della Questura l'appuntamento per l'acquisizione delle impronte digitali. Per la prenotazione sarà sufficiente inserire i propri dati e scegliere il giorno in cui presentarsi in Questura (dal lunedì al venerdì, con eccezione del giovedì, dalle ore 10.00 alle ore 11.00), quindi stampare la ricevuta e recarsi con essa presso l'Ufficio Passaporti, ove sarà riservata una corsia preferenziale per coloro che hanno fissato l'appuntamento. Il sistema consentirà anche ai Comuni della Provincia e alle Stazioni dei Carabinieri presenti sul territorio di fissare, previo raccordo con la Questura, gli appuntamenti per la rilevazione delle impronte presso questo Ufficio Passaporti a tutti quei cittadini che dovessero presentarsi a quegli sportelli per la domanda di rilascio del passaporto.


02/02/2010
(modificato il 02/11/2016)

19/11/2017 00:29:08