Questura di Napoli

  • Via Medina n. 75 - 80133 NAPOLI ( Dove siamo)
  • telefono: 0817941111
  • email: urp.quest.na@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Era pronta a concludere una truffa quando viene smascherata dalla Polizia

Voleva essere risarcita per una menomazione fisica, dovuta ad un vecchio incidente.

Era tutto pronto per una truffa in piena regola ad un'agenzia di assicurazioni, se non fosse giunta la Polizia di Stato - del Commissariato di P.S. "Pozzuoli" a smascherare una truffatrice 48enne.

I poliziotti, nella serata di ieri, infatti, sono intervenuti presso uno studio medico in Pozzuoli, ove era presente il CTU del Giudice di Pace che era pronto ad effettuare una visita ad una donna, a suo dire, vittima di un sinistro stradale avvenuto nel 2013.

Alla richiesta degli agenti di mostrare i documenti, la donna, ha esibito un documento d'identità palesemente falso ove era stata apposta la sua fotografia.

I poliziotti hanno accertato che la donna, altri non era che una pregiudicata che, approfittando di una menomazione fisica, dovuta ad un vecchio incidente, era pronta ad intascare i soldi dall'assicurazione.

La donna è stata arrestata, perché trovata in possesso di documento valevole per l'espatrio, palesemente falso.

Sono in corso, da parte della Polizia, ulteriori indagini.

La 48enne E.P., nella serata di ieri, è stata sottoposta al regime degli arresti domiciliari, in attesa d'esser giudicata, stamane, con rito per direttissima.


20/02/2015

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

14/10/2019 10:16:05