Questura di Napoli

  • Via Medina n. 75 - 80133 NAPOLI ( Dove siamo)
  • telefono: 0817941111
  • email: urp.quest.na@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

La Polizia arresta 18enne pochi minuti dopo aver compiuto una rapina

Con il pretesto di volere una sigaretta, hanno accerchiato un turista siciliano rapinandolo e malmenandolo

Con il pretesto di voler essere offerti una sigaretta, tre giovani di nazionalità romena, nella notte, nei pressi della Stazione Centrale, hanno accerchiato un 24enne siciliano, rapinandolo e malmenandolo con pugni e calci.

Il giovane, che era in attesa di accedere all'interno della stazione ferroviaria per prendere un treno che lo riportasse a Catania, è stato rapinato del portafogli, dell'orologio, del k-way che indossava, al cui interno custodiva il suo smartphone e di un bracciale in oro.

Un passante, notata la scena, ha subito chiamato, telefonicamente, la Polizia di Stato.

Una volante dell'U.P.G., prontamente giunta sul posto, ha raccolto dalla vittima tutti gli elementi utili al rintraccio dei responsabili.

I poliziotti, diramato la nota via radio, sono riusciti a bloccare, in Piazza Garibaldi, proprio nei pressi della dell'omonima statua, I. S., 18enne romeno alloggiato nel campo rom di Ponticelli.

Il 18enne, le cui descrizioni combaciavano con quelle fornite dalla vittima, è stato riconosciuto, senza ombra di dubbio, quale uno tre malviventi.

I poliziotti lo hanno arrestato perché responsabile, in concorso, del reato di rapina aggravata e lesioni, conducendolo al carcere di Poggioreale.

La vittima, condotta in ospedale, guarirà dalle contusioni e dalle escoriazioni, in 10 giorni.


19/02/2015

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

24/08/2019 18:35:36