Questura di Modena

  • Via Giovanni Palatucci, 15 - 41122 Modena ( Dove siamo)
  • telefono: 059/410411
  • email: gab.quest.mo@pecps.poliziadistato.it

Stalker recidivo arrestato dalla Polizia di Stato in flagranza di reato

arresto stalker 5.06.2018

Personale della Squadra Volante ha tratto in arresto un cittadino rumeno di anni 40, pluripregiudicato, per il reato di atti persecutori.

Nella serata di ieri, una signora italiana di anni 49, residente in città, aveva richiesto aiuto tramite la linea di emergenza 112NUE, in quanto un uomo, da lei conosciuto, la stava molestando e spaventando sotto casa, urlando frasi offensive al suo indirizzo.

Gli agenti, allertati dalla Sala Operativa del fatto che si trattava di un caso censito nel database del “Protocollo EVA”, sono intervenuti nell’immediatezza con la massima cautela, adottando le misure idonee in situazioni del genere, e hanno proceduto a bloccare lo stalker.

Il rumeno, destinatario del Divieto di ritorno nel Comune di Modena, più volte violato, risulta già condannato dal Tribunale di Modena nel 2017, con un anno di reclusione, per i reati di lesioni personali, atti persecutori e minacce commessi nei confronti della 49enne.

L’uomo, sotto l’influsso dell’alcool, è stato anche sanzionato amministrativamente per ubriachezza manifesta e denunciato in stato di libertà per violazione del Divieto di ritorno in Modena e per resistenza a P.U. in quanto, durante le fasi degli accertamenti atti alla sua identificazione, ha usato violenza nei confronti degli agenti.

L’uomo è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura, come disposto dal Magistrato di turno, in attesa del processo con rito direttissimo.


05/06/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/06/2018 13:55:22