Questura di Modena

  • Via Giovanni Palatucci, 15 - 41122 Modena ( Dove siamo)
  • telefono: 059/410411
  • email: gab.quest.mo@pecps.poliziadistato.it

Il Questore SANTARELLI fa un bilancio delle attività svolte nel 2017

Conferenza di fine anno

Sono stati resi noti questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, i dati dell’attività della Polizia di Stato in provincia di Modena riferibili tanto alla Questura quanto ai Commissariati distaccati di P.S. di Carpi, Mirandola e Sassuolo.

Persone arrestate: N. 346 rispetto alle 251 del 2016 - Persone indagate in tato di libertà: 1980 rispetto alle 1833 del 2016 - Controlli straordinari del territorio N. 520 equipaggi dei Reparti Prevenzione Crimine rispetto ai 465 del periodo precedente: particolare attenzione è stata profusa nei confronti delle criticità rilevate in viale Gramsci.

Contrasto all’immigrazione clandestina: N. 247 espulsioni dal T.N. rispetto alle 226 del 2016; Ordini del Questore 193 rispetto ai 143 del 2016;Trattenimenti ai C.I.E. 6 rispetto ai 4 del 2016; Accompagnamenti in frontiera 42 rispetto ai 38 del 2016.Attività amministrativa - Permessi di soggiorno rilasciati N. 27454 rispetto ai 26491 del 2016;Passaporti rilasciati: 21634 rispetto ai 21335 del 2016;Porti di fucile rilasciati: 2071 rispetto 2335 del 2016.Ordine sicurezza pubblica - Nel 2017 sono stati predisposti 2130 dispositivi per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, in tale contesto devono ricordarsi i gravosi servizi connessi alla visita pastorale di papa Francesco in Carpi e Mirandola; le due visite del Presidente della Repubblica Mattarella a Carpi e Mirandola e il noto evento del concertone di Vasco Rossi. Particolarmente significativi ed impegnativi i servizi di Ordine Pubblico connessi alle note vicende legate al settore della lavorazione delle carni ed alle iniziative di protesta connesse.Delittuosità - In linea generale il numero dei delitti cala del 9% in ambito provinciale. Del 4% le rapine e dell11% i furti.Per quanto riguarda invece i delitti rilevati dalla Polizia di Stato i furti passano da 4113 del 2016 a 3792 (furti con destrezza da 455 a 340; furti in abitazione da 1022 a 1083; furti in esercizi commerciali da 506 a 447; furti su auto in sosta da 685 a 589; furti di autovetture da 65 a 56); le ricettazioni passano da 69 del 2016 a 46 dell’anno corrente; in calo anche le truffe passate da 237 a 210.

Aumenta il numero delle persone deferite in stato d’arresto e a piede libero per reati inerenti gli stupefacenti attestati nel 2017 a 125 soggetti rispetto ai 79 del 2016.Le sostanze stupefacenti sequestrate nel 2017 sono state:cocaina kg. 4.200;eroina kg. 6,611;marijuana kg. 109.800;hashish kg 11,700.

Tra le operazioni di maggiore rilievo si ricorda l’arresto per estorsione di un noto sindacalista responsabile di estorsione in danno di imprenditori operanti nel settore delle carni; l’individuazione dei responsabili dei tre omicidi avvenuti nel corso del 2017 avvenuti in due circostanze nel capoluogo ed in una circostanza a Sassuolo; l’individuazione ed arresto di una gang di albanesi dedita alla consumazione di furti in appartamento sul territorio provinciale con successivo arresto di 10 soggetti responsabili di numerosi furti; l’operazione Whine & Cheese con l’individuazione di una banda responsabile di furti di parmigiano reggiano ed altri prodotti tipici modenesi e da ultimo il grosso sequestro di stupefacente effettuato la settimana scorsa che ha consentito di arrestare un narcotrafficante e sequestrare oltre un quintale di stupefacente destinato ad altre piazze.

Protocolli per la legalità - Sono state sottoscritte con il Provveditorato agli Studi Provinciale tre iniziative in ambito educativo che porteranno a decine di incontri nelle scuole, alcuni già svolti, per promuovere le iniziative di legalità e contrastare le devianze giovanili.

In particolare si fa riferimento all’iniziativa #cuoriconnessi; il progetto Blue Box e il concorso PretenDiamo Legalità, a scuola con il Commissario Mascherpa.

Un’ultima ma non meno importante menzione va fatta alle celebrazioni del 150° anniversario dalla istituzione del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Carpi ed agli eventi che hanno interessato la città: il concerto della Banda della Polizia e la mostra fotografico\documentale presso il palazzo del Pio.

A tutti i presenti il Questore SANTARELLI ha augurato una felice conclusione del 2017 e buon inizio d’anno.

 


30/12/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/01/2018 06:05:40