Questura di Modena

  • Via Giovanni Palatucci, 15 - 41122 Modena ( Dove siamo)
  • telefono: 059/410411
  • email: gab.quest.mo@pecps.poliziadistato.it

29 settembre 2017. Un “San Michele Arcangelo” all’insegna dell’integrazione e dell’accoglienza

San Michele arcangelo 2017

Nella mattinata odierna, nella Parrocchia “San Giovanni Evangelista”, alla presenza delle più alte cariche militari e civili, si sono svolte le celebrazioni di San Michele Arcangelo, Patrono della Polizia di Stato.

La scelta della chiesa, ubicata nella zona di via Gramsci e del Parco XXII Aprile, quartiere che sta vivendo una situazione di forte disagio causa i numerosi episodi di microcriminalità, ha voluto rappresentare un ulteriore segno di vicinanza da parte della Polizia di Stato alla comunità residente.

Al termine della funzione religiosa, il Questore di Modena, Paolo Fassari, dopo aver espresso il suo sentito ringraziamento alle donne e agli uomini della Polizia di Stato per l’impegno profuso nonostante le grandi difficoltà quotidiane, ha incentrato il suo discorso sul tema dell’integrazione e dell’accoglienza, quale mezzo indispensabile per ridurre il crimine e l’illegalità.

Sono stati propri i giovani studenti delle scuole primarie “A. Gramsci” e “C. Collodi”, che dopo aver discusso in classe con gli insegnanti, hanno formulato e letto ai presenti i loro pensieri sul tema dell’integrazione e sul loro modo di vivere il rapporto con gli altri: “Uguali e diversi, ma unici”, questo in sintesi il loro messaggio di fraternità.

A tutti gli studenti presenti è stato donato "Il Mio Diario della Polizia di Stato”.

Anche i Boy Scout del gruppo “Modena 4°”, presenti alla ricorrenza con una delegazione, hanno riproposto il tema dell’accoglienza questa volta attraverso le immagini, disegni e fotografie, espressione dei principi di fratellanza e cittadinanza mondiale. Una foto particolarmente significativa ritrae tre giovanissimi scout in altrettanti momenti di preghiera appartenenti a religioni differenti.

Alle tre classi impegnate nel progetto “San Michele Arcangelo 2017”, sono stati regalati tre “tablet” wi-fi, quale supporto nella attività didattica.

Quest’anno il premio per la legalità (un manufatto in cristallo raffigurante in modo tridimensionale il nostro Santo protettore) è stato consegnato dal Prefetto di Modena, Maria Patrizia Paba, al Dirigente Scolastico Regionale Ambito Territoriale di Modena, Silvia Menabue, per la costante e fattiva collaborazione tra scuola modenese e Polizia di Stato nel condividere e affermare i principi di legalità e al Dirigente dell’Istituto Comprensivo n.10 per il progetto “San Michele Arcangelo 2017”.

Lo stesso premio è stato consegnato dal sindaco Muzzarelli al gruppo Scout “Modena 4°”, per l’importante opera di integrazione svolta all’interno del quartiere Crocetta.


29/09/2017
(modificato il 30/09/2017)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/10/2017 17:33:18