Questura di Modena

  • Via Giovanni Palatucci, 15 - 41122 Modena ( Dove siamo)
  • telefono: 059/410411
  • email: gab.quest.mo@pecps.poliziadistato.it

Arrestato dalla Squadra Mobile cittadino extracomunitario responsabile di omicidio volontario

foto omicidio

Nel corso della notte la Squadra Mobile ha sottoposto a fermo di p.g. per il reato di omicidio volontario BOUFES Said, nato in Marocco il 10 febbraio 1976, senza fissa dimora e con precedenti penali e di Polizia per detenzione e spaccio di stupefacenti.

Ciò in quanto nella serata di ieri a Sassuolo il personale della Squadra Mobile e del locale Commissariato di P.S. aveva accertato l’avvenuto decesso di MOHAMED Hamid, nato in Iraq il 16 dicembre 1979, clandestino, s.f.d, con precedenti penali e di Polizia, a seguito di una violenta lite in strada con un cittadino straniero.

La visione dei filmati registrati dalle telecamere di un locale pubblico ha permesso agli agenti della Squadra Mobile di accertare che BOUFES Said colpiva al collo con una bottiglia infranta MOHAMED Hamid, che si accasciava in terra esanime e decedeva poco dopo in ospedale.

La incessante attività di indagine e di ricerca sul territorio dell’autore del grave delitto da parte degli investigatori della Polizia di Modena ha consentito di acquisire la notizia che il responsabile stesse per fuggire e, pertanto, sono state presidiate tutte le stazioni ferroviarie del territorio modenese.

Tale attività ha permesso, nel corso della notte, ad un equipaggio della Squadra Volante di rintracciare e bloccare l’autore del folle gesto proprio all’interno della Stazione Centrale di Modena. BOUFES Said presentava ferite alla testa e alla mano destra, verosimilmente procurate a seguito del fendente sferrato alla vittima.

In ragione degli elementi raccolti, il P.M. di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Modena ha proceduto al fermo e al conseguente trasferimento in carcere del cittadino marocchino, indiziato del reato di omicidio volontario aggravato da futili motivi.

                                                                                        


21/08/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/10/2017 02:44:02