Questura di Modena

  • Via Giovanni Palatucci, 15 - 41122 Modena ( Dove siamo)
  • telefono: 059/410411
  • email: gab.quest.mo@pecps.poliziadistato.it

Arrestato marocchino per rapina impropria ai danni di una profumeria del centro storico.

Arresto volante profumeria

Si era impossessato di merce per un valore complessivo di 460,00 euro

Nella serata di ieri, personale della Squadra Volante ha tratto in arresto per il reato di rapina impropria, E.A., marocchino, di anni 18, con numerosi precedenti di Polizia.

Intorno alle 21.30, il diciottenne, dopo essersi introdotto con un espediente in una profumeria di via Emilia Centro in orario di chiusura, è stato bloccato all’interno della suddetta attività commerciale da personale dipendente che lo aveva sorpreso mentre asportava della merce dagli scaffali.

E.A., vistosi scoperto, ha cercato invano di guadagnarsi la fuga, sferzando calci e spintoni all’indirizzo del personale intervenuto per bloccarlo.

Gli agenti, a seguito di perquisizione personale, hanno rinvenuto, occultati all’interno degli abiti, diversi profumi per un valore commerciale di circa 460,00 euro, nonché svariate card per acquisti on line di musica e giochi per un totale di 829,77 euro e quattro telefoni cellulari, provento di furto.

E.A. è stato, pertanto, accompagnato in Questura per ulteriori accertamenti sull’identità, essendo privo di documenti identificativi, e ivi trattenuto in stato di arresto, come disposto dal Magistrato di turno, in attesa del processo con rito direttissimo che si svolgerà questa mattina.


29/11/2016

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/10/2017 19:37:08