Questura di Modena

  • Via Giovanni Palatucci, 15 - 41122 Modena ( Dove siamo)
  • telefono: 059/410411
  • email: gab.quest.mo@pecps.poliziadistato.it

La Polizia Stradale arresta un cittadino tunisino per furto con strappo.

In sella ad una bicicletta aveva tentato di strappare la borsa ad una donna.

Nel pomeriggio di sabato 26 novembre u.s., personale del Distaccamento Polizia Stradale di Mirandola procedeva all’arresto in flagranza per il reato di furto con strappo nei confronti del cittadino tunisino JRIRI Amaram, di anni 24, in Italia senza fissa dimora, tossicodipendente e pregiudicato per reati contro il patrimonio.

La pattuglia della Polizia Stradale, mentre transitava intorno alle ore 15.00 a Modena in Via Giardini, all’altezza di Via Cimabue, ha assistito al tentativo di scippo di una borsetta perpetrato dal cittadino tunisino sopraindicato nei confronti di una donna modenese, che si stava recando al lavoro.

Lo straniero, in sella ad una bicicletta, ha tentato di strappare la borsa alla malcapitata, la quale, opponendosi con forza, è riuscita a respingerlo.  

Gli agenti sono intervenuti repentinamente e hanno tratto in arresto in flagranza di reato lo scippatore.

La signora, seppur dolorante al braccio destro, non ha richiesto l’assistenza medica.

Nella mattinata odierna il tunisino, posto a disposizione del pubblico Ministero di turno, dott.ssa Natalini, è stato processato con rito direttissimo presso il Tribunale di Modena.

Nei confronti di JRIRI è stata disposta la custodia cautelare in carcere fino a nuova udienza, fissata il 7 dicembre 2016.


28/11/2016
(modificato il 29/11/2016)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/10/2017 17:33:25