Questura di Modena

  • Via Giovanni Palatucci, 15 - 41122 Modena ( Dove siamo)
  • telefono: 059/410411
  • email: gab.quest.mo@pecps.poliziadistato.it

Tenta di truffare un’anziana

Truffatore

Arrestato grazie alla tempestiva segnalazione di un operatore di Poste Italiane

Vincenzo Esposito napoletano, censurato, di 41 anni è stato arrestato in flagranza di reato, per il reato di truffa aggravata, in concorso con persona da identificare, dalla Sezione di Modena della Polizia Postale e delle Comunicazioni.

E’stato grazie al contributo fornito da uno degli operatori dell’ufficio postale “Modena1” che insospettito dall’insolita richiesta dell’anziana donna ha allertato personale della Polizia di Stato che ha intercettato uno dei soggetti responsabili della truffa.

Ancora una volta l’espediente utilizzato dai truffatori è stato quello della telefonata con richiesta di cauzione per un sinistro causato da una giovane parente della vittima: 4000,00 euro la somma richiesta.

La donna dopo avere abbandonato l’Ufficio Postale è stata seguita da personale in borghese e quando si è avvicinata ad un’autovettura lancia Y con a bordo l’arrestato il personale della Polizia di Stato è intervenuto bloccando l’Esposito e traendolo in arresto, un complice che faceva da palo si è invece dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce.

Nel prosieguo dell’attività si è scoperto che l’auto utilizzata era stata noleggiata nel capoluogo.

Nella tarda mattinata l’uomo sarà processato con rito direttissimo.


21/06/2016

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/10/2017 11:49:20