Questura di Modena

  • Via Giovanni Palatucci, 15 - 41122 Modena ( Dove siamo)
  • telefono: 059/410411
  • email: gab.quest.mo@pecps.poliziadistato.it

Cosparge la zia di alcool con la minaccia di darle fuoco

Arrestato modenese per maltrattamenti in famiglia

Nella giornata odierna personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha tratto in arresto A.F., modenese, classe 1992 per il reato di maltrattamenti contro familiari e conviventi.

A seguito di chiamata pervenuta su linea di emergenza 113, che segnalava in via Nonantolana una violenta lite familiare, personale della Squadra Volante è intervenuto presso l’abitazione di A.F. riscontrando la gravità della situazione in atto.

Nello specifico, una parente del modenese era stata oggetto di violenze e cosparsa di alcool con la minaccia di essere bruciata e la nonna di anni 82 era stata ripetutamente colpita con schiaffi al volto tanto da richiedere l’intervento del 118 per le cure del caso.

L’uomo, soggetto noto alle Forze dell’Ordine con precedenti per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti -al momento dell’arresto risultava in evidente stato di alterazione dovuta all’assunzione di dette sostanze.

Inoltre, gli accertamenti effettuati hanno consentito di verificare che in più circostanze si era reso protagonista di lesioni in danno di prossimi congiunti.

Per tali ragioni, è stato contestato il reato di maltrattamenti in famiglia, che ritiene quale presupposto l’abitualità delle condotte da parte del soggetto. Al termine delle attività, A.F. è stato associato presso la Casa Circondariale di Modena a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


14/06/2016

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/10/2017 19:39:30