Questura di Messina

  • Via Placida, 2 - 98121 Messina ( Dove siamo)
  • telefono: 0903661
  • fax: 090366777
  • email: questore.me@pecps.poliziadistato.it - urp.quest.me@pecps.poliziadistato.it

Rilascio Passaporti

Le ultime novità

Con una nuova legge entrata in vigore lo scorso 24 giugno è stato introdotto un contributo amministrativo di 73,50 euro per il rilascio del passaporto. Contestualmente è stata abolita la tassa annuale. In sostanza il richiedente, per avere il passaporto, prima di presentarsi con la documentazione nell'ufficio competente, deve aver versato un contributo amministrativo di euro 73,50 sotto forma di contrassegno telematico acquistabile in una rivendita di valori bollati oltre al costo del libretto di 42,50 euro. Non dovrà più pagare la tassa di rilascio e quella annuale del passaporto ordinario, entrambe abolite. Pertanto, chi ha già un passaporto in corso di validità e deve andare all'estero, non deve pagare la tassa annuale. Per capire se occorre pagare l'integrazione si deve tener conto della data di rilascio sul passaporto. Se la data è antecedente al 24 giugno 2014 va bene il vecchio importo di 40,29 euro, se invece la data è dal 24 giugno in poi si dovrà corrispondere un'integrazione di 33,21 attraverso il contrassegno telematico da consegnare all'Ufficio che rilascia il passaporto. Anche i moduli per la richiesta del passaporto sono cambiati. Le recenti innovazioni introdotte dalla normativa vigente hanno reso infatti opportuno una rivisitazione del modulo attualmente utilizzato, il modello 308. Il vecchio 308 è stato sostituito da due differenti modelli, uno per i maggiorenni, l'altro per i minori di anni 18. Entrambi sono composti di due pagine, più le istruzioni per la compilazione. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare l'Ufficio Relazioni con il Pubblico (090.366591/592 - urp.quest.me@pecps.poliziadistato.it ).
24/10/2014
(modificato il 27/10/2014)

22/10/2017 12:04:00