Questura di Matera

  • Via Gattini n.12 - 75100 Matera ( Dove siamo)
  • telefono: Centralino 0835378111
  • fax: 0835378777
  • email: urp.quest.mt@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Servizio Alloggiati-Web

alloggiati

Invio telematico schedine alloggiati strutture ricettive

La comunicazione delle persone alloggiate è un obbligo disciplinato dall'art.109 del T.U.L.P.S. Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, rivolto agli esercenti delle strutture ricettive che devono comunicare giornalmente alla Questura territorialmente competente l’arrivo delle persone alloggiate.

Dal 2006, nell’ambito del processo di semplificazione amministrativa, è stata avviata la gestione informatizzata dei dati relativi alle persone alloggiate attraverso l’invio telematico delle schedine alloggiati.

Con il decreto attuativo sul sistema di comunicazione dei dati alla Questura, D.M. 7 gennaio 2013 ( Pubblicato in G.U. il 17/01/2013): Disposizioni concernenti la comunicazione alle autorita' di pubblica sicurezza dell'arrivo di persone alloggiate in strutture ricettive, è stata  prevista l’obbligatorietà della trasmissione telematica dei dati attraverso il portale dedicato della Polizia di Stato “Alloggiati Web”.

In particolare, la legge stabilisce l'obbligo di invio alle Questure - esclusivamente mediante mezzi informatici o telematici - della comunicazione riguardante le generalità delle persone alloggiate, tempestivamente e non oltre le 24 ore successive al loro arrivo e, comunque, all'arrivo stesso per soggiorni inferiori alle 24 ore. I soggetti interessati, albergatori, affittacamere, casevacanza, ostelli, bed & breakfast, agriturismi, campeggi e villaggi turistici, proprietari o gestori di alloggi privati affittati per uso turistico, per poter accedere al servizio dovranno essere accreditati dalla Questura di Matera.

I vantaggi della nuova procedura sono considerevoli: il gestore, senza alcun costo, potrà comodamente dal suo esercizio trasmettere le schedine alloggiati e ottenere in tempo reale (dal giorno successivo) la ricevuta che attesta l'avvenuto adempimento di legge. La ricevuta dovrà essere conservata, in formato digitale, agli atti del gestore per 5 anni e dovrà essere esibita ad ogni eventuale richiesta degli organi di controllo.

La procedura di accreditamento del gestore è molto semplice:
- I titolari delle attività sopra citate dovranno compilare e portare in Questura, nelle giornate di lunedì-mercoledì-venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00 e il martedì dalle 15.00 alle 18.00, la seguente documentazione:

  • modulo di adesione (scaricabile da questo sito qui di fianco) e consegnarlo personalmente o tramite delega alla Questura di Matera - Ufficio Tecnico-logistico 5^ Sezione - Impianti Tecnici, Telecomunicazioni ed Informatica, allegando:
  • fotocopia della Ricevuta SUAP art.6 allegato tecnico DPR 160/2010 oppure licenza/autorizzazione di esercizio ricettivo/alberghiero rilasciate dal Comune di Matera o provincia;
  • fotocopia del documento di identità del titolare della licenza e della persona eventualmente delegata al ritiro.
  • fotocopia della Visura Catastale rilasciata dalla Agenzia delle Entrate, nel caso di appartamenti privati affittati per uso turistico.

Dopo la registrazione dell'istanza, il titolare riceverà le credenziali di accesso - username e password - e sarà così abilitato a trasmettere telematicamente "le schedine", direttamente dalla propria struttura ricettiva, attraverso il sito: https://alloggiatiweb.poliziadistato.it dopo aver effettuato la procedura di autenticazione e la previa importazione di un certificato di sicurezza.

L’iscrizione al portale non richiede rinnovo. Al contrario, il certificato digitale deve essere rinnovato ogni due anni, direttamente dal portale stesso.

Solo in occasione di problematiche di natura tecnica quali sito off-line, computer o internet non funzionanti oppure per assenza del personale preposto al rilascio delle credenziali, il gestore potrà inviare tramite

le schedine di notifica, ma limitatamente a qualche giorno, in attesa che venga ripristinato al più presto il sistema telematico.

In caso di mancata comunicazione, gli esercenti sono soggetti a sanzioni amministrative e penali.

Per eventuali chiarimenti contattare l’Amministratore locale del Sistema
Sovrintendente Capo Tec. Giuseppe COLIZZI - Tel. 0835-378656

Ufficio Tecnico-Logistico 5^ Sezione - Impianti Tecnici, Telecomunicazioni ed Informatica -
e-mail giuseppe.colizzi@poliziadistato.it (da non utilizzare per l’invio delle schedine).


14/05/2018
(modificato il 15/05/2018)

21/08/2018 14:31:23