Questura di Matera

  • Via Gattini n.12 - 75100 MATERA ( Dove siamo)
  • telefono: Centralino 0835378111
  • fax: 0835378777
  • email: urp.quest.mt@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

“Una vita da social” - è partita da Matera la 6^ edizione della campagna educativa della Polizia Postale

Una Vita da Social

Un tour itinerante di 47 tappe sul territorio nazionale sui temi dei social network e del cyberbullismo

Matera, 25 gennaio 2019 – Riparte da Matera, capitale europea della cultura, la 6^ edizione di “Una Vita da Social”, la campagna educativa itinerante realizzata dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e del Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, nell’ambito delle iniziative di sensibilizzazione e prevenzione dei rischi e pericoli della Rete per i minori.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina alla stampa in Piazza Vittorio Veneto dal Questore di Matera Luigi Liguori direttamente sul truck attrezzato come un’aula didattica multimediale, gremito di studenti di scuola secondaria di primo grado invitati per l’occasione dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni, presente con funzionari del Servizio di Roma, del Compartimento della Basilicata e della Sezione di Matera.

Sono intervenuti anche il Prefetto di Matera Antonella Bellomo, il Sindaco Raffaello De Ruggieri, il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale Rosaria Cancelliere, nonché il Presidente della Fondazione Matera-Basilicata 2019 Salvatore Adduce.

Il Direttore Centrale delle Specialità della Polizia di Stato Prefetto Roberto Sgalla non ha potuto raggiungere Matera da Roma a causa delle avverse condizioni meteo.

Il Questore di Matera e le altre Autorità hanno salutato e rivolto ai ragazzi un breve discorso, invitandoli ad approfittare dell’iniziativa della Polizia di Stato per imparare a cogliere le tante opportunità che offre la Rete e nello stesso tempo sapersi difendere dai pericoli che la stessa a volte nasconde.

Dopo la presentazione, gli studenti sono rimasti sul truck e hanno partecipato all’incontro formativo tenuto dagli operatori della Polizia Postale. Durante l’incontro tutti gli studenti hanno indossato un cappellino con il “brand” della Polizia di Stato regalatogli per l’occasione.

Le attività didattiche e informative sul truck proseguiranno nel pomeriggio odierno e fino a domani sabato 26 gennaio alle 14.

Gli operatori della Polizia Postale resteranno a disposizione sul truck per incontrare, sui temi della sicurezza online con un linguaggio semplice ma chiaro adatto a tutte le fasce di età, studenti, genitori e insegnanti, i quali potranno richiedere e ottenere materiale informativo. La novità di quest’anno è il diario di bordo “https://www.facebook.com /unavitadasocial”, su cui gli studenti potranno lanciare il loro messaggio positivo contro il cyberbullismo.

Il truck si sposterà prima a San Remo per poi toccare, nei prossimi giorni e fino a maggio, le principali città italiane, per un totale di 47 tappe.

A Matera l’iniziativa proseguirà sabato 26 gennaio all’Auditorium “Roberto Gervasio” di Piazza del Sedile, dove il noto giornalista radiotelevisivo Luca Pagliari presenterà ai ragazzi delle scuole medie superiori il docufilm “Cuoriconnessi”, realizzato in collaborazione con la Polizia di Stato, pensato per contrastare il bullismo in rete.


25/01/2019

Documenti

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/07/2019 04:38:39