Questura di Matera

  • Via Gattini n.12 - 75100 Matera ( Dove siamo)
  • telefono: Centralino 0835378111
  • fax: 0835378777
  • email: urp.quest.mt@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Truffatore denunciato a Pisticci

Aveva incassato 2.700 euro per 13 smartphone mai consegnati e poi aveva fatto perdere le sue tracce

La Polizia di Stato ha individuato e denunciato a Pisticci una persona responsabile di truffa ai danni di un cittadino straniero.

Le indagini sono state sviluppate dagli investigatori del Commissariato di P.S. di Pisticci a seguito di una denuncia resa da un cittadino straniero residente in Pisticci il quale, dopo esser stato avvicinato per strada da un falso venditore, gli aveva versato in diverse soluzioni la somma totale di 2.700 euro per l’acquisto di diversi telefoni cellulari di ultima generazione.

La vittima era stata convinta con un “particolare” giro di parole a versare la somma iniziale di 600 euro per l’acquisto di tre telefoni cellulari. Il finto venditore, utilizzando diversi escamotage, lo aveva successivamente convinto a versare altre somme promettendogli la consegna di ulteriori dieci apparecchi.

Nonostante avesse versato le somme richieste, il malcapitato non aveva però ricevuto nulla dal venditore il quale, piuttosto, aveva fatto perdere le proprie tracce.

Benché avvilito dall’accaduto, l’acquirente truffato non si è dato per vinto e si è rivolto al Commissariato di Pisticci, dove ha presentato formale denuncia.

In breve gli investigatori sono riusciti a risalire all’identità del truffatore: un uomo residente in Pisticci e già conosciuto negli archivi di polizia per aver realizzato in passato reati dello stesso tipo. Il soggetto è stato deferito all’Autorità giudiziaria per il reato di truffa.

Tale ennesimo episodio di truffa è l’occasione per sensibilizzare tutti i cittadini ad usare la massima prudenza negli acquisti di prodotti proposti da persone scarsamente o per niente conosciute e comunque di rivolgersi sempre e prontamente agli uffici di Polizia qualora ci si renda conto di essere rimasti vittime di raggiri come nel caso narrato.


11/11/2016

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

11/12/2017 02:55:46