Questura di Massa Carrara

  • Via del Patriota n.1 - 54100 Massa Carrara ( Dove siamo)
  • telefono: 0585-4941
  • fax: 0585-494777
  • email: urp.quest.ms@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Brillante risultato conseguito dalle “volanti”: rinvenute ketamina e mdma all’interno di un camper

commissariato ps carrara

Ad ulteriore riprova dell’impegno profuso in una sempre più capillare e intensa attività di prevenzione/repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, questo Ufficio, nell’ambito di specifici servizi straordinari di controllo del territorio effettuati dal Reparto Prevenzione Crimine Toscana di Firenze, ha conseguito, nell’ultima settimana, una serie di importanti risultati operativi, riverberatisi in altrettante conseguenze di penale rilevanza nei confronti di soggetti inclini alla compromissione dell’ordinata convivenza civile.

L’oculatezza, il rigore e la sistematicità con cui tali servizi vengono svolti hanno, ancora una volta, portato all’arresto in flagranza di reato di una giovane donna italiana: questa è stata sorpresa con quantitativi di sostanza stupefacente del tipo “Ketamina” e “MDMA”, artatamente occultati all’interno del suo camper.

L’attività assicurativa, eseguita in zona Marina di Carrara, è stata resa possibile dall’avvedutezza degli operatori di polizia, i quali notavano un camper in sosta con a bordo una giovane donna (gravata da svariati pregiudizi di polizia, tutti inerenti la sua partecipazione a “rave party” non autorizzati) la quale, alla loro vista, assumeva un comportamento sintomatico di un connesso stato di agitazione ed inquietudine, tanto da indurre gli agenti ad effettuare una perquisizione personale e veicolare con esito positivo.

L’attività perquirente ha consentito di rinvenire le dosi delle suddette sostanze in un involucro occultato all’interno del veicolo, unitamente ad un bilancino di precisione elettronico e a denaro contante per complessivi € 200,00, frazionati in banconote di piccolo taglio. La donna veniva, quindi, tratta in arresto e trattenuta e vigilata presso la camera di sicurezza di questo Commissariato, in attesa dell’udienza di convalida. Questa, celebrata il giorno seguente, ha avuto esito confermativo di corretta esecuzione restrittiva.

La descritta attività repressiva va a corroborare ulteriormente un’imponente sequenza di arresti e sequestri, già oggetto di divulgazione nelle ultime settimane, inquadrabile all’interno di un più vasto e articolato apparato di controllo del territorio che, anche avvalendosi della valida collaborazione dei Reparti speciali della Polizia di Stato, si snoda in un’efficace azione di contrasto all’esecrabile fenomeno dell’illecita diffusione di sostanze stupefacenti, condotta al preordinato scopo di bonificare quotidianamente, con l’incremento di pattuglie su strada, aree cittadine che potrebbero prestarsi ad occasionali traffici delittuosi, così presidiandole a beneficio di ogni pacifica manifestazione di convivenza civile.


29/06/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/07/2018 23:59:48