Questura di Macerata

  • Piazza della Libertà, 15 - 62100 Macerata ( Dove siamo)
  • telefono: 073325411
  • email: urp.quest.mc@pecps.poliziadistato.it

Controlli della Polizia di Stato – lotta al degrado

macerata controlli

comunicato stampa del 19 aprile 2018

Macerata: Controlli a 360 gradi da parte della “Volante” e del reparto prevenzione Crimine di Perugia nella giornata di ieri a Macerata. Nel corso dei servizi, finalizzati anche al contrasto del degrado urbano e dell’illegalità in genere sono state identificate 85 persone e sottoposti a controllo 63 veicoli.

Tra le persone controllate un cittadino di origini nigeriane rintracciato nel centro storico intento alla vendita di chincaglierie varie. L’uomo, in regola con le norme sul soggiorno in Italia, è stato contravvenzionato poiché sprovvisto di licenza per la vendita di merce in modo itinerante mentre la merce è stata posta in sequestro.

Nel tardo pomeriggio di ieri è stato accompagnato in Questura per identificazione un altro cittadino di origini nigeriane sprovvisto di documenti che dopo le verifiche del caso è stato espulso dal territorio nazionale. Nelle prime ore della mattinata la “Volante” è intervenuta presso i giardini Diaz ove era stata segnalata la presenza di due cittadini extracomunitari che arrecavano molestie ai passanti. Sul posto venivano rintracciati due extracomunitari di cui uno originario del Gambia e l’altro della Nuova Guinea entrambi in regola con le norme relative al soggiorno in Italia. Nei confronti del cittadino del Gambia, in evidente stato di ebrezza alcolica, gli agenti hanno elevato un verbale di contestazione amministrativa per ubriachezza in luogo pubblico.

 

Civitanova Marche:servizi straordinari al mercato settimanale – ambulante derubato da una nomade bloccata dalla polizia

Nella tarda mattinata di sabato scorso nel corso dei servizi straordinari di controllo del territorio attuati in occasione del mercato settimanale, in piazza XX Settembre, gli agenti del Commissariato di P.S. di Civitanova Marche rincorrevano e bloccavano una donna 22enne di etnia nomade, pluripregiudicata per reati contro il patrimonio, resasi responsabile di un furto con destrezza ai danni venditore ambulante. In particolare il commerciante, dopo essersi sentito frugare nella tasca dei pantaloni che indossava, si era avveduto che una ragazza di etnia nomade era riuscita ad asportargli le due banconote da euro 100,00 che deteneva all’interno. Lo stesso, accortosi di ciò, si metteva ad urlare richiamando l’attenzione degli agenti di Polizia che rincorrevano tra le bancarelle l’autrice del furto che veniva raggiunta e fermata poco dopo. Il denaro sottratto è stato recuperato e restituito al proprietario, la donna, è stata denunciata all’A.G. per furto aggravato.

Nella serata di ieri, nel corso di un controllo di una vettura con a bordo 3 individui sospetti, veniva fermato un cittadino tunisino di 20 anni, clandestino, in quanto sprovvisto di titolo di soggiorno sul territori nazionale, già con precedenti penali per reati contro il patrimonio. Il giovane dopo essere stato condotto negli uffici del Commissariato di Polizia è stato espulso dal territorio nazionale.


19/04/2018
(modificato il 20/04/2018)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

25/09/2018 07:21:32