Questura di Macerata

  • Piazza della Libertà, 15 - 62100 Macerata ( Dove siamo)
  • telefono: 073325411
  • email: urp.quest.mc@pecps.poliziadistato.it

In stato di ebrezza alcolica danneggia le autovetture in sosta in via Pantaleoni: denunciato 46enne di origini rumene.

macerata polizia - 118

comunicato stampa del 14 marzo 2018

Nella serata del 12 marzo scorso, a seguito di piu’ chiamate giunte sul 113, la “Volante” è intervenuta in Via Diomede Pantaleoni ove era stata segnalata la presenza di un uomo il quale aveva danneggiato alcune autovetture in sosta alle quali aveva rotto lo specchietto retrovisore. Le immediate ricerche consentivano agli agenti di rintracciare poco dopo il soggetto identificato per  un rumeno di 46 anni residente in città. L’uomo, in evidente di ebrezza alcolica,  è stato denunciato all’A.G. per il reato di danneggiamento e trasportato al pronto soccorso a mezzo ambulanza per le cure del caso. Nel pomeriggio di ieri, senza un motivo particolare, l’uomo si è recato a bordo della propria autovettura presso la sede della Polizia Stradale sita in questa Via Dei Velini. Ricevuto dagli agenti lo stesso appariva in evidente stato di ebrezza alcolica tent’è che veniva denunciato all’A.G. per guida in stato di ebrezza mentre l’autovettura veniva sottoposta a sequestro poiché sprovvista di polizza assicurativa.

 

RINTRACCIATI ALLA STAZIONE FERROVIARIA QUATTRO MINORI AFFIDATI AD UNA COMUNITA’ DELLA PROVINCIA DI FERMO.

Ieri pomeriggio, nel corso di un controllo effettuato  all’interno della locale Stazione ferroviaria, gli agenti della “Volante” hanno rintracciato quattro minori stranieri affidati ad  una comunità sita in provincia di Fermo, che si erano allontanati poco prima da una struttura sita a Macerata ove erano stato accompagnati da loro assistenti ai quali venivano riaffidati.

 

CONTINUANO SENZA SOLUZIONE DI CONTINUITA’ I SERVIZI ANTIMOLESTIE DAVANTI AI SUPERMERCATI.

Ieri pomeriggio nel corso dei servizi cosidetti anti molestie effettuati davanti ai supermercati della città, in un supermecato sito in Via Dei Velini è stato rintracciato un cittadino di origini nigeriane di 34 anni mentre chiedeva l’elemosina in prossimità del deposito dei carrelli. Da controlli effettuati l’uomo è risultato sprovvisto di permesso di soggiorno scaduto lo scorso anno e destinatario di un provvedimento di rifiuto di rinnovo del documento. Per questo motivo l’uomo è stato accompagnato presso l’ufficio immigrazione ed espulso dal territorio nazionale.  Nella stessa giornata di ieri l’ufficio immigrazione, in mancanza dei requisiti previsti dalla normativa vigente,  ha provveduto alla notifica di un provvedimento di diniego della protezione internazionale ad un cittadino nigeriano di 23 anni che ne aveva fatto richiesta. 

Nel corso dei servizi svolti nella giornata di ieri sono state identificate 233 persone e controllati 199 veicoli. La Polizia Stradale ha elevato 38 verbali per violazioni al codice della strada.


15/03/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/09/2018 23:38:35