Questura di Lucca

  • Via Cavour n.120 - 55100 Lucca ( Dove siamo)
  • telefono: 0583/4551
  • fax: 0583/455474
  • email: gab.quest.lu@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Lucca - Corteo contro il G7 - 44 persone denunciate

G.7 Lucca - 10 aprile 2017

A seguito dei disordini che hanno avuto luogo lo scorso 10 aprile nel corso della manifestazione di protesta  al G7 dei Ministri degli Esteri, allorquando, nei pressi di Porta San Jacopo, circa 50 antagonisti deviavano dal percorso prestabilito e, avvalendosi di una rete metallica, si dirigevano verso le FF.OO. che presidiavano il citato varco murale al fine di effettuare un tentativo di forzatura ed accedere nella zona interdetta, la Digos della Questura di Lucca ha svolto una meticolosa attività di indagine volta all’identificazione di coloro che, a vario titolo, si sono resi responsabili di azioni delittuose.

La menzionata attività investigativa è stata svolta mediante la visione e il paziente esame dei numerosi filmati realizzati nel corso della manifestazione dalla Polizia Scientifica, oltre a quelli effettuati dai reporter che hanno seguito lo svolgimento della manifestazione e successivamente divulgati in rete.

Le indagini, condotte in collaborazione con altre Questure, hanno permesso di cristallizzare i comportamenti delittuosi posti in essere da 37 manifestanti, molti dei quali provenienti dalle province limitrofe.

Tutti sono stati segnalati alla locale Procura della Repubblica perchè ritenuti responsabili di resistenza a P.U., lancio  ed accensioni di oggetti pericolosi, porto di oggetti atti ad offendere, travisamento  e violazione delle prescrizioni imposte dal Questore di Lucca.

A tal riguardo si evidenzia che un’ora prima dell’inizio del corteo, una pattuglia della Digos, durante specifici servizi preventivi, aveva individuato un furgone su cui viaggiavano 4 antagonisti lucchesi, trovati in possesso di 10 gommoni gonfiabili, riportanti scritte e simbologie antagoniste, materiale che avrebbero utilizzato per fronteggiare la polizia durante la manifestazione.

I predetti sono stati segnalati alla Procura perché resisi responsabili di tentata resistenza a P.U., mentre altri 3 giovani, che in precedenza avevano partecipato alla stessa manifestazione, sono stati segnalati perché colti in possesso di oggetti atti ad offendere.

Sono in totale 44 le persone denunciate per i fatti accaduti il 10  aprile a Lucca.


10/06/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

24/11/2017 17:35:36