Questura di Lodi

  • Piazza Castello n.30 - 26900 Lodi ( Dove siamo)
  • telefono: 03714441
  • fax: 0371444777
  • email: urp.quest.lo@pecps.poliziadistato.it

Polizia di Stato: arrestato 32enne marocchino per maltrattamenti in famiglia.

L’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha arrestato un cittadino marocchino responsabile di maltrattamenti e denunciato per violazione di domicilio e danneggiamento.

L’uomo si è presentato a casa della sua ex moglie e, dopo aver sfondato la porta, ha aggredito la donna colpendola al volto, alla presenza dei due figli di 4 e 5 anni, causandole la rottura del timpano.

I vicini, preoccupati e spaventati dai rumori provenienti dall’appartamento, hanno subito allertato il “112” e sul posto è giunto un equipaggio della Squadra Volanti che ha bloccato il marocchino accompagnandolo in Questura per identificarlo.

Da quanto emerso dalle indagini, la donna, che non aveva mai denunciato il suo ex marito, aveva già subito diverse violenze da parte dello stesso e questo comportamento era alla base della loro separazione. L’uomo si era trasferito in un altro comune del Lodigiano.

La violenza è scaturita a causa della gestione dei due minori.

L’extracomunitario è stato associato in carcere, l’arresto è stato convalidato e disposto il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima.


12/05/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

16/11/2018 17:10:16