Questura di Livorno

  • Via Fiume, 40 - 57123 Livorno ( Dove siamo)
  • telefono: 0586235111
  • email: gab.quest.li@pecps.poliziadistato.it

Controlli serrati nelle piazze e non solo: due stranieri denunciati e due arrestati

sorpresi a rubare in 4 auto, arrestati due magrebini

Polizia di Stato: Livorno , quartiere della Venezia , ancora due stranieri denunciati e due arrestati

 

Continuano anche di giorno i controlli nei quartieri Venezia, piazza Garibaldi, Piazza della Repubblica e zone limitrofe.

 

Nella tarda mattinata di oggi   personale della Squadra Mobile, su segnalazione di alcuni cittadini dimoranti nel quartiere della Venezia, procedeva al controllo  di due cittadini extracomunitari che erano stati visti confabulare tra loro, quindi scambiarsi qualcosa nei pressi dei giardini pubblici, vicino alla chiesa di san Ferdinando.

I due stranieri venivano   individuati, identificati mentre   si procedeva al recupero dell’involucro contenente sostanza stupefacente, risultata essere mariujana per  1,82 gr.

Uno dei due stranieri risultava  essere dimorante della struttura di accoglienza S.Anna, pertanto gli operatori di polizia procedevano  anche alla perquisizione locale con l’ausilio dell’unità cinofila della Guardia di Finanza, al termine della quale sequestravano ulteriori 18, 43 gr. suddivisa in 8 involucri pronti per essere venduti agli acquirenti.

I due stranieri, entrambi nigeriani,F.J classe 98 ed  E.C.88, incensurati, venivano deferiti all’A.G. per detenzione ai fini di spaccio.

 

 

Alle ore 14.30 invece  sono stati arrestati dal personale della Squadra Volante due magrebini, D.B.84 e S.K dell’83, senza fissa dimora, con precedenti vari, per furto aggravato continuato in concorso. Gli stessi venivano sorpresi da due dipendenti dell’Acquario di Livorno mentre rubano all’interno di ben 4 autovetture regolarmente parcheggiate nei pressi della citata struttura. I due stranieri, vistisi scoperti, hanno intentato una fuga sul lungomare dirigendosi verso la zona San Jacopo, ma venivano rincorsi dai due dipendenti e con il tempestivo ausilio delle volanti venivano raggiunti e  bloccati.

Una volta identificati, perquisiti e trovati entrambi in possesso di un cacciavite ed un coltello multiuso, sono stati arrestati e condotti in carcere. Tutto il materiale  rubato e rinvenuto, ad eccezione di una macchina fotografica ed un passaporto di un turista straniero,veniva restituito agli aventi diritto.

 

.

Livorno, 8 settembre 2017

 

 


08/09/2017
(modificato il 09/09/2017)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/11/2017 08:21:03