Questura di Imperia

  • Piazza del Duomo, 14 - 18100 Imperia ( Dove siamo)
  • telefono: 01837951
  • fax: 0183795592
  • email: urp.quest.im@pecps.poliziadistato.it

Imperia. La Polizia di Stato interviene per la presenza di 19 migranti in autostrada.

migranti

Continua la triste storia dei migranti che cercano di attraversare il confine italo/francese nascondendosi a bordi degli autoarticolati. Appena poche settimane addietro le pattuglie della Polizia Stradale di Imperia erano intervenute in autostrada, nella piazzola di sosta di Bordighera sud,  per la presenza di ben 20 migranti stipati su un tir.

La storia si ripete stamane allorquando una pattuglia della Polizia Stradale, allertata dalla Sala Operativa di Genova, si dirige stavolta verso l’area di sosta di “Gorleri”  sull’Autostrada A/10.

A richiedere l’ausilio della polizia è stato il conducente del semirimorchio il quale, partito stamane da Ventimiglia in direzione Genova, all’altezza dell’uscita autostradale di Imperia ha sentito dei rumori provenienti dall’interno dei veicolo, tali da far presumere la presenza di persone al suo interno.

Presumibilmente i migranti sono saliti sul mezzo in questione la notte scorsa a insaputa del conducente, durante la sosta effettuata presso l’Autoporto di Ventimiglia, nella speranza che l’indomani mattina il veicolo si dirigesse in Francia. Solo una volta partiti si sono invece accorti che il mezzo aveva imboccato l’opposta direzione di marcia, verso Genova.

A quel punto, nella speranza di scendere dai veicolo e ritornare verso Ventimiglia, i migranti hanno manifestato la loro presenza con dei rumori, obbligando il conducente a fermarsi e a chiamare la Polizia.

Giunta sul posto, la pattuglia della Polizia Stradale scortava il mezzo in sicurezza fino alla Caserma di Imperia Ovest, ove, aperto il portellone, gli operatori trovavano ben 19 soggetti, tra cui una donna, stipati sul veicolo.

Immediato l’intervento del personale delle Volanti e dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Imperia che ha svolto tutti gli accertamenti amministrativi. 

Dall’attività svolta, prolungatasi per diverse ore, è emerso che tutti i soggetti provenivano dall’Eritrea. Tutti hanno manifestato la volontà di richiedere protezione internazionale e pertanto sono stati accompagnati, grazie anche al personale della Croce Rossa Italiana, al centro di prima accoglienza “Parco Roja” di Ventimiglia.


14/02/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/06/2018 02:43:08