Questura di Grosseto

  • Piazza Giovanni Palatucci 1 - 58100 Grosseto ( Dove siamo)
  • telefono: 0564-433111/399111
  • fax: 0564-433777
  • email: gab.quest.gr@pecps.poliziadistato.it

Pluripregiudicato arrestato dalla Squadra Volante

Arrestato pregiudicato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e denunciata in stato di libertà di una donna per ricettazione di probabile provenienza illecita di un passaporto

In data 11/05/2017 verso le ore 15.00 la Volante si recava in questa Via Cagnoni per accertare la presenza di S. M. di anni 33, cittadino marocchino, per eseguire alcuni atti delegati dall’Autorità Giudiziaria nei suoi confronti. Gli operatori giunti sul posto  contattavano la Sig.ra M.L.  di anni 50, fidanzata/compagna dello straniero, la quale affermava di non aver ospiti all’interno del proprio alloggio invitando gli stessi operatori ad accertarsene personalmente. Accogliendo l’invito della Sig.ra M.L. il personale procedeva nell’accertamento, durante il quale notavano la presenza di un uomo che tentava di nascondersi sotto le coperte di un letto matrimoniale, gli veniva intimato di   identificarsi e  questi con un gesto repentino tentava di nascondere nel letto un involucro che teneva in mano. Immediata la reazione degli operatori nel recuperare l’involucro di cellophane che conteneva nr. 12 dosi di cocaina, per un peso complessivo di 8,5 grammi circa pronti per essere ceduti, pertanto veniva eseguita la perquisizione nell’appartamento all’interno del quale veniva rinvenuto un bilancino e materiale occorrente per il confezionamento in dose; marijuana del peso di 0,562 grammi, hashish del peso di 22,070 grammi.

La perquisizione veniva estesa alle due autovetture in possesso della Sig.ra M.L., in una delle quali veniva rinvenuto debitamente occultato all’interno della plancia centrale in plastica posta sopra l’autoradio, un passaporto emesso dalle autorità marocchine intestato a persona di sesso maschile, di cui la Sig.ra M.L.. non era in grado di fornire spiegazioni e pertanto veniva deferita in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per il reato di ricettazione.

Alla luce dei fatti emersi e degli esiti dell’attività esperita il cittadino marocchino S.M., pluripregiudicato, senza fissa dimora, nullafacente, veniva tratto in arresto per detenzione di sostanza stupefacenti ai fini di spaccio ed associato presso la Casa Circondariale di Grosseto. 


12/05/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/10/2017 01:47:15