Questura di Genova

Attiva l’agenda di prenotazione per i soggiorni cartacei

Niente più code all'Ufficio Immigrazione

E’ partito ieri, presso l’Ufficio Immigrazione della Questura di Genova, il nuovo sistema di prenotazione di accesso agli sportelli per la trattazione delle pratiche inerenti al rilascio di un titolo di soggiorno in formato cartaceo e per tutti quelli per i quali non è previsto l’utilizzo del kit postale:

  • Affari
  • Cure mediche
  • Minore età
  • Vacanze lavoro
  • Apolidia (solo rilascio; la richiesta di rinnovo si presenta tramite kit postale)
  • Integrazione minore
  • Invito
  • Famiglia ex art.19 T.U.I. (solo rilascio; la richiesta di rinnovo si presenta tramite kit postale)
  • Volontariato
  • Carta di soggiorno famigliare di cittadino U.E.
  • Permesso scaduto da più di 60 giorni

Gli utenti interessati potranno presentarsi dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 12.00, presso gli uffici di via D’Annunzio 80 dove è operativo uno sportello dedicato alle prenotazioni. In quella sede riceveranno una ricevuta cartacea recante giorno, orario dell’appuntamento e tipologia della pratica.

La trattazione delle pratiche inerenti la richiesta di asilo politico avverrà presso gli uffici della 4^Sezione “Asili politici” ubicati in Questura, via Diaz 2, solo prima della decisione della Commissione Territoriale per i Rifugiati.

Le istanze di permesso di soggiorno successive alla notifica di favorevole accoglimento della Commissione Territoriale per i Rifugiati, dovranno essere presentate presso gli uffici ubicati in via D’Annunzio 80, utilizzando il nuovo sistema di prenotazione, negli orari e con le modalità di sopra specificate.

Le richieste di permesso di soggiorno per asilo politico, derivanti da ricorso, potranno essere presentate con accesso diretto agli sportelli della 2^ Sezione, in via D’Annunzio 80, nella sola giornata del venerdì, dalle 9.00 alle 12.00.


10/09/2018
(modificato il 11/09/2018)

13/11/2018 01:44:11