Questura di Genova

Polizia arresta pregiudicato tunisino: aveva rapinato collana a sessantenne

Operazione della Squadra Mobile

La Polizia di Stato di Genova ha tratto in arresto, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di rapina aggravata in concorso, un 47enne di origini tunisine, irregolare sul T.N., pregiudicato per reati contro il patrimonio, la persona ed in materia di stupefacenti.

A seguito delle investigazioni svolte dalla Sezione Criminalità Diffusa della Squadra Mobile sono stati raccolti a carico del predetto gravi elementi di responsabilità in relazione ad una violenta rapina in strada, commessa nella serata del 25 luglio scorso in zona Oregina, ai danni di un ultrasessantenne che stava passeggiando nei pressi della propria residenza.

Nell’occasione il rapinatore aveva agito con un complice che aveva scelto la vittima da colpire. Avvicinatosi all’anziano, l’aveva scaraventato contro una ringhiera, immobilizzandolo e strappandogli dal collo una catenina con crocifisso, per poi darsi a precipitosa fuga unitamente al corresponsabile, che era rimasto nei pressi con funzione di “palo”.

Quest’ultimo, un giovane marocchino con precedenti di polizia, è stato individuato e deferito all’A.G.; mentre l’arrestato, al termine degli atti di rito, è stato condotto presso il carcere di Genova - Marassi.


25/11/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

16/01/2018 14:29:28