Questura di Genova

Nuovo arresto per il piromane seriale della Foce. Riconosciuto responsabile di altri 9 incendi

Genova, ieri

La Polizia di Stato di Genova ha arrestato, in esecuzione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal G.I.P. del Tribunale di Genova, il genovese 40enne responsabile degli incendi ai cassonetti della Foce.

L’uomo era stato arrestato in flagranza di reato la notte del 27 ottobre scorso, quando era stato sorpreso dai poliziotti delle volanti mentre appiccava un incendio ad un contenitore per la raccolta della carta e, in seguito a ciò, posto agli arresti domiciliari.

Le successive indagini hanno consentito, anche grazie alle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza, di accertare la responsabilità dell’uomo in ordine ad altri 9 incendi, appiccati nel periodo compreso tra il 22 settembre ed il 24 ottobre scorsi, tutti in zona Foce.

Gli incendi erano stati appiccati a cassonetti dell’immondizia e, in due casi, le fiamme si erano propagate alle autovetture adiacenti, arrivando ad annerire la facciata di un edificio prospicente e a danneggiare due esercizi commerciali.

Per la gravità degli atti compiuti, vista la volontà di appiccare il fuoco di notte a materiali altamente infiammabili che consentono una rapida diffusione delle fiamme, costituendo così un grave pericolo per l’incolumità pubblica, è stato contestato all’uomo il reato di incendio e disposta una nuova misura cautelare degli arresti presso la propria abitazione.

Ieri, personale del Commissariato Centro ha dato esecuzione al provvedimento.


21/11/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

16/01/2018 14:31:12