Questura di Forlì Cesena

  • Corso Garibaldi, 173 - 47121 Forlì Cesena ( Dove siamo)
  • telefono: 0543 719111
  • fax: 0543 719777
  • email: urp.quest.fc@pecps.poliziadistato.it - PASSAPORTI, ARMI e LICENZE: ammin.quest.fc@pecps.poliziadistato.it - STRANIERI: immig.quest.fc@pecps.poliziadistato.it -manifestazioni pubbliche: gab.quest.fc@pecps.poliziadistato.it

Denunciati gruppo di giovani ragazzi quasi tutti minorenni - Rapina presso un negozio nel centro di Forlì

15 giugno

UN’ATTIVITA’ CONGIUNTA QUELLA DELLA POLIZIA DI STATO DI FORLI TRA L’UFFICIO DELLE VOLANTI E DELLA SQUADRA MOBILE CHE HA PORTATO A RISALIRE AGLI AUTORI DI UNA RAPINA AVVENUTA IL 13 MAGGIO SCORSO. UN GRUPPO DI 8 RAGAZZI DI CUI 6 MINORENNI INTORNO ALLE ORE 10.00 ENTRAVA SIMULTANEAMENTE IN UN NEGOZIO DI ABBIGLIAMENTO NEL CENTRO DI FORLI. DALLA VISIONE DELLE IMMAGINI DI VIDEOSORVEGLIANZA SI POTEVA NOTARE COME TUTTO IL GRUPPO COMINCIAVA A SPARPAGLIARSI, A PRENDERE E VISIONARE MOLTEPLICI CAPI DI ABBIGLIAMENTO DI OGNI GENERE, CREANDO VOLONTARIAMENTE CONFUSIONE MENTRE, A TURNO, UNO O DUE DI LORO DISTRAEVANO LA PROPRIETARIA CHIEDENDO GENERICHE INFORMAZIONI SU ALTRI CAPI DI ABBIGLIAMENTO. AL MOMENTO DELL’INGRESSO DEL “BRANCO”, SI E’ NOTATO COME TUTTI GLI INDAGATI, NESSUNO ESCLUSO, HA INIZIATO AD OCCULTARE CAPI DI ABBIGLIAMENTO NEL PROPRIO O NELL’ALTRUI ZAINO. TUTTA L’AZIONE, PREVENTIVAMENTE CONCERTATA SI PROTRAEVA FINO ALLE ORE 10.22 DURANDO BEN OLTRE 20 MINUTI; IN TALE LASSO DI TEMPO SI POTEVA NOTARE COME LA PROPRIETARIA, MAN MANO CHE SI SUSSEGUIVANO GLI EVENTI, SI DIMOSTRAVA CONFUSA, IMPOTENTE E RASSEGNATA. SI ACCORGEVA DEL FATTO CHE IL GRUPPO LA STAVA DERUBANDO E PROVAVA PIU VOLTE A CONVINCERE I RAGAZZI DI PORRE FINE ALLA LORO CONDOTTA. LA PARTE OFFESA, QUASI OTTANTENNE, DICHIARAVA DI AVER AVUTO IL TIMORE CHE IL BRANCO POTESSE ANCHE SPINGERLA, PER TALE RAGIONE, PER PAURA PREFERIVA RESTARE FERMA E SUBIRE IN SILENZIO QUANTO STAVA ACCADENDO DOPO CHE LE SUE RICHIESTE DI FAR FERMARE IL GRUPPO RISULTAVANO VANE. IL BOTTINO CONSISTENTE IN 38 CAPI DI ABBIGLIAMENTO VENIVA INTERAMENTE RECUPERATO.(VALORE 2500.00 EURO) I MINORENNI, QUASI TUTTI 15 ENNI, RESIDENTI TRA CUSERCOLI E MELDOLA AVEVANO “MARINATO” LA LORO SCUOLA (ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE, INDUSTRIALE E GEOMETRA). AL TERMINE DELLE ATTIVITA D’INDAGINE IL GRUPPO DI MINORENNI VENIVA DENUNCIATO ALLA PROCURA DEI MINORENNI DI BOLOGNA MENTRE I DUE GIOVANI MAGGIORENNI ALLA LOCALE PROCURA DI FORLI, TUTTI PER IL REATO DI RAPINA IN CONCORSO.

Per guardare il video cliccare sul link seguente:

http://www.poliziadistato.tv/c_sOeC1lg4JK


15/06/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/11/2017 20:30:15