Questura di Forlì Cesena

  • Corso Garibaldi, 173 - 47121 Forlì Cesena ( Dove siamo)
  • telefono: 0543 719111
  • fax: 0543 719777
  • email: urp.quest.fc@pecps.poliziadistato.it - PASSAPORTI, ARMI e LICENZE: ammin.quest.fc@pecps.poliziadistato.it - STRANIERI: immig.quest.fc@pecps.poliziadistato.it -manifestazioni pubbliche: gab.quest.fc@pecps.poliziadistato.it

OPERAZIONE ANTIDROGA 4 ARRESTI E 2 DENUNCE

ARRESTI

LA POLIZIA DI STATO ED IN PARTICOLARE LA SEZIONE ANTIDROGA DELLA SQUADRA MOBILE DI FORLI HA NELLE ULTIME DUE SETTIMANE PROVVEDUTO AD ARRESTARE IN FLAGRANZA DI REATO QUATTRO PERSONE PER IL REATO DI DETENZIONE A FINI DI SPACCIO NELL’AMBITO DI UNA MIRATA ATTIVITA DI CONTROLLO ANTIDROGA NELLA PROVINCIA FORLIVESE. IL PRIMO ARRESTO AVVENIVA IN DATA 27 APRILE. GLI OPERANTI NOTAVANO NEL CENTRO DI FORLI UNA MOTO DI GROSSA CILINDRATA CON A BORDO UN UOMO NOTO PER ESSERE ASSUNTORE DI SOSTANZE STUPEFACENTI. PREDISPOSTO IL SERVIZIO DI PEDINAMENTO E DI OSSERVAZIONE SI POTEVA NOTARE IL MOTOCICLISTA SOSTARE PER OCCHI ISTANTI DINANZI AD CIVICO DI UN’ABITAZIONE DA CUI POCHI ISTANTI DOPO USCIVA UNA DONNA F.P. CLASSE 1975 (OPERAIA) ANCH’ESSA NOTA ALLE FORZE DI POLIZIA. SI AVEVA MODO DI NOTARE LA DONNA MENTRE CONSEGNAVA UN INVOLUCRO NELLE MANI DEL PREDETTO SOGGETTO. L’IMMEDIATO INTERVENTO PERMETTEVA DI RECUPERARE LA DOSE DI 3,6 GR DI COCAINA ED ESTENDERE LA PERQUISIZIONE ALL’INTERNO DELL’ABITAZIONE DELLA DONNA IN CUI VENIVANO SEQUESTRATI ALTRI 15 GR DELLA STESSA SOSTANZA, NONCHE UN BILANCINO DI PRECISIONE E DELLA SOSTANZA DA TAGLIO UNITAMENTE A 400 EURO IN CONTANTI COME PROVENTO DELL’ATTIVITA DI SPACCIO. LA DONNA VENIVA TRATTA IN ARRESTO ANCHE SU DISPOSIZIONE DEL SOST.PROC. DOTT.SSA RAGO E ASSOCIATA AGLI ARRESTI DOMICILIARI IN ATTESA DEL RITO PER DIRETTISSIMA CHE SI CONCLUDEVA L’INDOMANI CON LA PENA SOSPESA AD ANNI 1 DI RECLUSIONE E 2000 EURO DI MULTA. L’UOMO INVECE R.D CLASSE 1959 (NULLAFACENTE) VENIVA DENUNCIATO IN STATO DI LIBERTA. 

IL SECONDO ARRESTO AVVENUTO IN DATA 2 MAGGIO IN FORLI PERMETTEVA DI SEQUESTRARE CIRCA 50 GR. DI COCAINA AI DANNI DI UN CITTADINO ITALIANO INCENSURATO NULLAFACENTE DI ANNI 26. IN PARTICOLARE GLI AGENTI DELLA SQUADRA MOBILE NOTAVANO IL D.G.B. MUOVERSI CON FARE SOSPETTO INTORNO ALL’ISOLATO DELLA PROPRIA ABITAZIONE OSSERVANDO COME LO STESSO FOSSE SOLITO ENTRARE ED USCIRE DALLA PROPRIA DIMORA GUARDANDOSI INTORNO IN ATTESA DI INCONTRARE ALCUNI POTENZIALI ACQUIRENTI. L’IMMEDIATO INTERVENTO CARATTERIZZATO DALL’INTUITO DEGLI OPERANTI PERMETTEVA DI RINVENIRE INDOSSO E ALL’INTERNO DELLA PROPRIA CASA IL PREDETTO QUANTITATIVO PRONTO PER ESSERE SUDDIVISO NELLE DOSI NECESSARIE PER L’ATTIVITA DI SPACCIO. SEQUESTRATO ALTRESI MATERIALE PER IL CONFEZIONAMENTO E ALCUNE CENTINAIA DI EURO COME PROVENTO DELL’ILLECITA ATTIVITA. L’ARRESTO AVVENUTO NELLA FLAGRANZA DEL REATO DI CONCERTO CON IL SOST.PROC. DELLA REPUBBLICA DI FORLI DOTT.SSA RAGO PERMETTEVA DI ASSOCIARE L’UOMO IN REGIME DI ARRESTI DOMICILIARI IN ATTESA DEL RITO PER DIRETTISSIMA CHE SI CONCLUDEVA L’INDOMANI CON L’OBBLIGO DI FIRMA PRESSO LA PG.

GLI ULTIMI DUE ARRESTI RIGUARDANTI UNA COPPIA (MARITO E MOGLIE) AVVENIVA INVECE A CONCLUSIONE DI UN’ATTIVITA ANTIDROGA IN FORLI LUNEDI 7 MAGGIO E PERMETTEVA DI SEQUESTRARE CIRCA 800 GR. DI MARIJUANA, 2 GR DI COCAINA E MATERIALE PER IL CONFEZIONAMENTO NONCHE ULTERIORI 30 GR DI HASHISH NEI CONFRONTI DI UNA RAGAZZA ITALIANA B.F. DI ANNI  36 INCENSURATA DI PROFESSIONE OPERAIA. ANCHE IN QUESTA OCCASIONE A SEGUITO DI SPECIFICO SERVIZIO DI PEDINAMENTO ED OSSERVAZIONE VENIVA NOTATO UN RAGAZZO CHE ENTRAVA ALL’INTERNO DEL CORTILE DI UN CONDOMINIO E SOSTAVA PER BREVISSIMI MINUTI IN COMPAGNIA DI UNA DONNA CHE POCO PRIMA ERA GIUNTA NELLO STESSO IDENTICO LUOGO. SI NOTAVA IL VELOCE SCAMBIO DELLA DOSE RISULTATA ESSERE DI HASHISH E PERTANTO SI PROCEDEVA AD INTERVENIRE SEGNALANDO EX ART 75 DPR 309/90 IL RAGAZZO MENTRE A CARICO DELLA DONNA VENIVA ESEGUITA L’ULTERIORE PERQUISIZIONE DOMICILIARE CHE PERMETTEVA DI SEQUESTRARE IL QUANTITATIVO PRECEDENTEMENTE INDICATO. DA ULTERIORI E SUCCESSIVI APPROFONDIMENTI VENIVA RITENUTO CONCORRENTE E DIRETTAMENTE RESPONSABILE NEL PROCACCIARE I CLIENTI NONCHE ASSUNTORI DI DROGA IL MARITO DELLA DONNA TALE B.S.CLASSE 62 OPERAIO CON PRECEDENTI PENALI SPECIFICI. I CONIUGI VENIVANO ASSOCIATI PRESSO LA LOCALE CASA CIRCONDARIALE SU DISPOSIZIONE DELLA DOTT.SSA POSA. (FOTO RIFERITE A QUEST’ULTIMA ATTIVITA DI PG)

 


08/05/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/07/2018 04:18:08