Questura di Forlì Cesena

  • Corso Garibaldi, 173 - 47121 Forlì Cesena ( Dove siamo)
  • telefono: 0543 719111
  • fax: 0543 719777
  • email: urp.quest.fc@pecps.poliziadistato.it - PASSAPORTI, ARMI e LICENZE: ammin.quest.fc@pecps.poliziadistato.it - STRANIERI: immig.quest.fc@pecps.poliziadistato.it -manifestazioni pubbliche: gab.quest.fc@pecps.poliziadistato.it

RICETTAZIONE: FERMATI CITTADINI MOLDAVI

RICETTAZIONE: FERMATI CITTADINI MOLDAVI

LA POLIZIA DI STATO CON PERSONALE APPARTENENTE ALLA SQUADRA MOBILE NELLA NOTTE TRA IL 5 E 6 OTTOBRE, IN BOLOGNA, CON LA PREZIOSA E COSTANTE COLLABORAZIONE DELL’OMOLOGO UFFICIO INVESTIGATIVO BOLOGNESE, HA PROCEDUTO AL FERMO DI INDIZIATO DI DELITTO SU INDICAZIONE E DI CONCERTO CON LA DOTT.SSA MORENA SOST.PROC. PLAZZI DELLA PROCURA DI BOLOGNA, NEI CONFRONTI DI UN CITTADINO MOLDAVO D. P., CLASSE 1987, IN ITALIA SENZA FISSA DIMORA, CLANDESTINO, INCENSURATO, IN QUANTO RITENUTO GRAVEMENTE INDIZIATO DEL DELITTO DI RICETTAZIONE AGGRAVATA, PORTO DI ARNESI ATTI ALLO SCASSO, PORTO DI STRUMENTI ATTI AD OFFENDERE, IN CONCORSO CON PERSONE DA IDENTIFICARE.LO STESSO E’ STATO CATTURATO ALL’ESITO DI SERRATE INDAGINI EFFETTUATE IN ORDINE AL FURTO PLURAGGRAVATO COMMESSO DA PIU’ PERSONE NELLA NOTTE PRECEDENTE IN DANNO DI UNA DITTA, SITA IN FORLI’, NEL CORSO DEL QUALE ERANO STATE SOTTRATTE TRE  AUTOVETTURE (AUDI A8, VW TIGUAN E FIAT FIORINO VALORE COMMERCIALE COMPLESSIVO STIMATO IN EURO 70MILA CIRCA). LE IMMEDIATE ATTIVITA’ COORDINATE CONGIUNTAMENTE DALLA DOTT.RESSA FEDERICA SOST.PROC. MESSINA E DOTT.SSA LAURA SOST.PROC. BRUNELLI ENTRAMBE DELLA PROCURA DI FOLRI, AVEVANO PERMESSO, DI RINVENIRE, IN QUESTO CENTRO, UNO DEI VEICOLI SUDDETTI (VW TIGUAN) DURANTE LE ULTERIORI ATTIVITA D’INDAGINE IN LOCALITA’ CASTEL SAN PIETRO TERME (BO), SI INDIVIDUAVA IL SECONDO VEICOLO OGGETTO DELLO STESSO FURTO, AUDI A8.  DALLE RISULTANZE INVESTIGATIVE E DAI SERVIZI DI OSSERVAZIONE PERSONALE DELLA LOCALE SQUADRA MOBILE SI RECAVA IN BOLOGNA NEI PRESSI DELL’OSPEDALE MAGGIORE OVE RINVENIVA ANCHE IL FIORINO OVVERO IL TERZO ED ULTIMO VEICOLO OGGETTO DI FURTO.  IN TARDA SERATA IL PERSONALE OPERANTE NOTAVA SOPRAGGIUNGERE DUE INDIVIDUI A BORDO DI UN’AUTOVETTURA SKODA OCTAVIA. L’IMMEDIATO INTERVENTO CONSENTIVA DI BLOCCARE UNO DEI DUE SOGGETTI CHE INTANTO ERA ENTRATO A BORDO DEL FIAT FIORINO, MENTRE IL COMPLICE, AVVANTAGGIATO DALL’OSCURITA’, RIUSCIVA A GUADAGNARE LA FUGA A PIEDI, NELLA CAMPAGNA CIRCOSTANTE. NEL CONTESTO VENIVA ACCERTATO, CHE IL VEICOLO A LORO IN USO PER RAGGIUNGERE IL PARCHEGGIO, ERA OGGETTO DI FURTO IN ABITAZIONE CONSUMATO TRA IL 2 ED IL 3 OTTOBRE SCORSO IN PROVINCIA DI MODENA; AL SUO INTERNO VENIVANO RINVENUTI ARNESI DA SCASSO, ABBIGLIAMENTO DA TRAVISAMENTO E RADIO PORTATILI, IL D.  P. VENIVA SOTTOPOSTO A FERMO DI INDIZIATO DI DELITTO E POSTO A DISPOSIZIONE DELL’A.G. CON TRADUZIONE PRESSO LA CASA CIRCONDARIALE DI BOLOGNA. LE ULTERIORI INDAGINI INCESSANTAMENTE CONDOTTE NELLA NOTTE PORTAVANO AD INDIVIDUARE LA DIMORA NONCHE LA BASE LOGISTICA DEL FERMATO LA SUCCESSIVA PERQUISIZIONE DOMICILIARE PERMETTEVA AGLI OPERANTI DI RINTRACCIARE ALL’INTERNO SIA IL CITTADINO MOLDAVO DATOSI PRECEDENTEMENTE ALLA FUGA V. A. 1986 IRREGOLARE SUL T.N. NUMEROSI PRECEDENTI PENALI SPECIFICI, UNITAMENTE AD ALTRE TRE PERSONE SEMPRE DI NAZIONALITA MOLDAVA IL V.A. VENIVA SOTTOPOSTO A FERMO DI P.G. SU INDICAZIONE E DI CONCERTO CON LA DOTT.SSA BEATRICE SOST.PROC. RONCHI DELLA PROCURA DI BOLOGNA PER IL REATO DI RICETTAZIONE AGGRAVATA, RESISTENZA A P.U. POSSESSO DI ARNESI ATTO ALLO SCASSO E PORTO DI STRUMENTI ATTI AD OFFENDERE. LE ALTRE PERSONE VENIVANO DENUNCIATE IN STATO DI LIBERTA PER IL REATO DI RICETTAZIONE IN CONCORSO. GLI AGENTI RINVENIVANO E SOTTOPONEVANO A SEQUESTRO ALTRESI UN’INGENTE QUANTITA DI MERCE CENTINAIA DI BENI (CAPI DI ABBIGLIAMENTO, BICICLETTE DA CORSA, MONILI IN ORO, ATTREZZI EDILI, NOTEBOOK E ALTRO MATERIALE INFORMATICO, GENERI ALIMENTARI, ELETTRODOMESTICI ECC…). IL VALORE COMPLESSIVO DELL’INTERA MERCE CONSIDERANDO ALTRESI LE 4 AUTOVETTURE CITATE RISULTA ESSERE PARI A CIRCA 100 MILA EURO. IL TUTTO RAPPRESENTA IL PROVENTO DI EPISODI DELITTUOSI QUALI RAPINE IMPROPRIE E FURTI AGGRAVATI (C.D. “SPACCATE”) AI DANNI DI NUMEROSI ESERCIZI COMMERCIALI AVVENUTI NELLE SETTIMANE SCORSE IN EMILIA ROMAGNA. IN PARTICOLARE SONO STATI ACCERTATI:

1) VW TIGUAN VALORE 22.000 EURO, AUDI A8 VALORE 28.300 EURO, FIAT FIORINO VALORE 13.000 EURO DI PROPRIETÀ DI UN’AZIENDA FORLIVESE ASPORTATE A FORLI NELLA NOTTE TRA IL 03 E IL 4 10.2017

2) SKODA OCTAVIA VALORE 3000 EURO ASPORTATA NELLA NOTTE TRA IL 02 E IL 03 10.2017 A MODENA

3) BICICLETTA DA CORSA MARCA GIANT ASPORTATA ALL’INTENO DI UN GARAGE A BOLOGNA IN DATA 05.10.2017

4) HARD-DISK, SOLDI, PILE, FURTO DENUNCIATO AZ. AGRICOLA IN CESENA IN DATA 29.09.2017

5) ABBIGLIAMENTO SPORTIVO MACRON DENUNCIATO A FORLÌ IN DATA 09.03.2017

6) MACCHINA CAFFE ASPORTATA IL 02.02.2012 A CESENATICO FURTO IN AZIENDA


10/10/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/09/2018 05:37:37