Questura di Forlì Cesena

  • Corso Garibaldi, 173 - 47121 Forlì Cesena ( Dove siamo)
  • telefono: 0543 719111
  • fax: 0543 719777
  • email: urp.quest.fc@pecps.poliziadistato.it - PASSAPORTI, ARMI e LICENZE: ammin.quest.fc@pecps.poliziadistato.it - STRANIERI: immig.quest.fc@pecps.poliziadistato.it -manifestazioni pubbliche: gab.quest.fc@pecps.poliziadistato.it

incontro sul tema del bullismo e cyberbullismo

incontro sul bullismo e cyber bullismo

incontro sul tema del bullismo e cyberbullismo

Nella mattinata del 24 maggio, nella Sala Icaro del Liceo Classico G.B. Morgagni di Forlì in viale Roma, si è svolto un incontro al quale hanno partecipato gli studenti di tutte le quarte classi dell’istituto. Tra i relatori, il Questore D.ssa Loretta Bignardi, il Procuratore Capo della Repubblica presso il Tribunale di Forlì Dr Sergio Sottani, la D.ssa Amante responsabile dei Servizi Sociali del Comune di Forlì e personale in servizio all’Ufficio Minori della Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Forlì-Cesena. Padrone di casa il Preside dell’istituto Prof. Molinelli che ha dato il benvenuto alle autorità.

Si è creato subito un clima improntato al dialogo e confronto con gli studenti sulla delicatissima tematica del bullismo e cyber-bullismo.

Nell’ambito di tale iniziativa, della quale la Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Forlì è stata la promotrice, è stato proiettato in aula un video estremamente interessante oltre a delle slide attinenti alla materia.

Il Procuratore Capo della repubblica Dr Sottani ha posto l’accento sui rischi che si corrono frequentemente navigando su internet ed ha citato casi concreti che sono stati trattati nell’ultimo anno dalla Procura della Repubblica di Forlì. Da parte sua il Questore di Forlì-Cesena D.ssa Bignardi ha proseguito sulla stessa lunghezza d’onda richiamando l’attenzione dei ragazzi in ordine alla necessità di una maggiore coscienza del fenomeno ed invocando in tale ottica una partecipazione attiva dei genitori e dei docenti.

Molto teorica e approfondita la prolusione dei poliziotti appartenenti all’Ufficio Minori della Questura che hanno focalizzato l’attenzione sulla definizione concettuale del grave fenomeno, manifestando nel contempo la massima disponibilità nel ricevere input significativi e concreti ai fini di un intervento operativo risolutivo delle sempre più frequenti problematiche attinenti al bullismo.

L’iniziativa che si è svolta nella mattinata odierna è uno degli step attraverso i quali si articola l’attività istituzionale della Questura finalizzata ad un contatto diretto tra la Polizia di Stato e i cittadini.

Soddisfatto il Preside Prof. Molinelli che ha auspicato ulteriori momenti di incontro tra le istituzioni e il mondo della scuola.


25/05/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/09/2017 17:03:51