Questura di Firenze

  • Via Zara, 2 - 50100 Firenze ( Dove siamo)
  • telefono: 055/49.771 - U.R.P. 055.4977602/3
  • fax: 055/49.77.616
  • email: (solo per informazioni) urp.quest.fi@pecps.poliziadistato.it

Tentano di borseggiare un turista e una volta scoperti lo minacciano davanti alle bambine

La vittima si allontana con la famiglia e viene soccorsa dalla polizia: in manette 3 cittadini rumeni

Con tutta la famiglia - moglie e 2 bimbe piccole al seguito - stava andando a visitare ieri pomeriggio la chiesa in Borgo San Jacopo quando, passando di fronte ad una vetrina, ha visto dietro la sua immagine riflessa un uomo che stava cercando di aprire la borsa che aveva a tracolla.

La vittima dell’episodio - un turista coreano di 39 anni - si è voltata di scatto chiedendo immediatamente spiegazioni al responsabile del gesto palesandogli inoltre che avrebbe chiamato la polizia; ma il “borseggiatore”, negato ogni addebito, insieme ad altri due complici ha addirittura minacciato con espliciti gesti il malcapitato.

Nel frattempo le piccole, percepita la situazione di potenziale pericolo, hanno cominciato a piangere in mezzo alla strada e al turista coreano non è rimasto che allontanarsi il più possibile dai tre uomini con tutta la famiglia.

Percorsi pochi metri sul Lungarno Guicciardini la scena è stata notata dalla volante di zona che è subito entrata in azione arrestando i responsabili.

In manette - con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso - sono finiti tre cittadini rumeni di 26, 28 e 31 anni. Gli arrestati - due dei quali già noti alle forze dell’ordine - nei giorni scorsi avevano preso in affitto una camera a Firenze nella centralissima zona del Mercato Centrale.


04/05/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/12/2017 01:52:28