Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

Un'occhiata all'attività della Polizia nelle Provincia di Ferrara

37enne denunciato dalla Polizia per detenzione di droga

Un'occhiata all'attività della Polizia nelle Provincia di Ferrara

Due gli interventi di rilievo del personale dell’Ufficio Volanti della Polizia di Stato di Ferrara.

Il primo si è concluso con una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale di una 42enne. Nella tarda serata di ieri la Volante si portava in Via X Martiri su richiesta del titolare di un bar che segnalava una cliente molesta. Sul posto si trovava una donna che palesemente ubriaca, a dire del gestore continuava ad ordinare con insistenza alcolici. Una volta placato gli animi l’equipaggio della Volante le contestava la sanzione pecuniaria per la manifesta ubriachezza. Ne seguiva una reazione poco ortodossa della 42enne la quale toglieva il verbale con violenza dalle mani di un operatore, accartocciandolo e strappandolo, spingendo poi con forza gli Agenti. Veniva richiesto l’intervento del 118 che accompagnava la donna presso il locale nosocomio.  

Il secondo intervento del personale dell’UPGSP è avvenuto la scorsa nottata quanto Volante transitando in questa Arianuova, notava nei pressi della discoteca “College” due addetti alla sicurezza che tenevano separati due giovani, dall’atteggiamento molto adirato,  appartenenti ad un più vasto gruppo di ragazzi, i quali alla vista dell’autovettura della Polizia se la davano a gambe. Rimanevano sul posto due feriti. Si apprendeva da questi che la lite era scoppiata per futili motivi e che erano stati colpiti con cinture da pantaloni e catene di biciclette. In effetti sul luogo della rissa veniva rinvenuta a terra e sequestrata una cintura da uomo. Nel frattempo giungeva un’ambulanza per le cure necessarie dei feriti che rifiutavano il trasporto in ospedale ed attendevano l’arrivo dei  genitori a cui venivano affidati successivamente in Questura. Dei due ragazzi inseguiti veniva bloccato da personale della sicurezza quello notato mentre colpiva un avversario con una cintura legata intorno alla mano. Si tratta di P.S. – queste sono le iniziali del nome - cl.1999. Per tre ragazzi, tra cui due minori, coinvolti nella rissa è scattata la denuncia. Sono in corso le indagini per identificare i rimanenti responsabili.

Infine nella  mattinata di ieri è stato effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, in particolar modo nei pressi degli istituti secondari di secondo grado, con la collaborazione di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine “Emilia Romagna Orientale” di Bologna ed un’unità cinofila antidroga di Bologna. Due gli istituti superiori controllati: ITI Copernico – Carpeggiani di Via Pontegradella e Istituto IPSIA di via Canapa. L’attività di Polizia è proseguita nell’area cittadina c.d. “G.A.D.”, ove, venivano rinvenuti presso i giardini del “grattacielo”, occultati in un paio di calzini, gr. 22,23 di sostanza stupefacente del tipo marijuana, gr. 7,64 di cocaina e gr. 3.53 di eroina.

In totale sono state identificate nr. 27 persone, di cui 10 straniere e controllati nr. 478 autoveicoli, di cui 466 con sistema Sirio.


01/11/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/08/2019 08:57:05