Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 Ferrara ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

TRE DASPO EMESSI DALLA QUESTURA DI FERRARA

.

In data di ieri sono stati notificati i due provvedimenti DASPO, entrambi della durata di anni 5 con obbligo di firma, emessi dal Questore di Ferrara nei confronti di altrettanti tifosi cesenati in quanto, in occasione dell’incontro di calcio valevole per il campionato di serie B “SPAL – Cesena”, a seguito di un controllo da parte della Polizia di Stato sulla propria autovettura, sono stati rinvenuti e sequestrati oggetti atti ad offendere, per la maggior parte tubi in plastica, nonché un casco da motociclista ed un manganello telescopico a molla, reato per il quale sono stati denunciati all’A.G. ai sensi dell’art. 6 ter della L. 401/89 e successive modifiche.

Giova sottolineare in proposito che l’incontro in questione era monitorato anche dall’Osservatorio per le manifestazioni sportive del Ministero dell’Interno in quanto tra le due opposte tifoserie ultras esiste un’accesa rivalità che in alcune occasioni è sfociata anche in scontri a carattere violento.

Nello specifico poco prima la Questura di Ravenna comunicava alla locale Sala Operativa di aver ricevuto una segnalazione in ordine al fatto che gli occupanti di alcune autovetture, riferendone modello e targa, avevano caricato sulle auto dei tubi e dei bastoni. Si appurava poi che dette autovetture appartenevano a tifosi ultras cesenati in partenza per Ferrara. A seguito di apposito servizio della Polizia di Stato, detta autovettura veniva individuata all’interno del settore adibito alla sosta per i tifosi ospiti e subito sottoposta a perquisizione mentre gli occupanti, ancora ivi presenti, venivano identificati per V. G. e M. M., entrambi peraltro denunciati per i reati di scavalcamento e resistenza a P.U. in occasione della partita di basket del 23 novembre 2016 “Fortitudo Kontatto Bologna – Unieuro Forlì” e pertanto il 23 gennaio u.s. venivano sottoposti a DASPO da parte del Questore di Bologna.

Un altro DASPO è stato emesso, per la durata di anni 1, nei confronti di un tifoso ascolano G. P. che in occasione della partita “SPAL – Ascoli Picchio” del 04 febbraio u.s. era stato denunciato dalla Polizia di Stato alla A.G. perché responsabile del reato di “lancio di materiale pericoloso e possesso di artifizi pirotecnici in occasione di manifestazioni sportive”. 

Si fa presente che la locale Divisione Anticrimine dall’inizio del campionato di calcio  2016/2017 ha emesso n. 28 Daspo, nonché n. 1 relativo al corrispondente campionato di basket.   


04/05/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/11/2017 19:13:06