Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 Ferrara ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

Controlli della Polizia di Stato nelle scuole

.

Come era stato preannunciato dal Questore, la Polizia di Stato è tornata nelle scuole e questa volta non per delle lezioni ma per cercare droga, tra gli studenti. Evidentemente era una necessità, un’emergenza segnalata dallo stesso Questore in una recente dichiarazione pubblica, nella logica che la Polizia di Stato deve fare prevenzione anche in questo modo, soprattutto di fronte al nuovo picco di segnalazioni di allarme da parte dello stesso corpo docente che segnala episodi sospetti. Una mattinata  - 4 aprile - dedicata a questo fenomeno con controlli a tappeto eseguiti dagli uomini della Polizia di Stato della Squadra Mobile di Ferrara e dal “Reparto Prevenzione Crimine Emilia Romagna Orientale” di Bologna e, naturalmente, delle unità cinofile di Bologna. Molte le scuole toccate dai controlli. Di seguito un breve sunto delle risultanze. Importante però precisare, che la finalità resta quella della prevenzione, pur nel rispetto delle normative, con il chiaro intento frenare il fenomeno ma senza dimenticare l’età dei ragazzi e in piena collaborazione con i Direttori scolastici e responsabili di Istituto.

IPSIA: controllo effettuato nei giardinetti antistanti la scuola in Via Liuzzo e degli studenti all’entrata ma sempre all’esterno della scuola. Tra questi in un caso, all’esito positivo del cane antidroga (veniva controllato dal cane antidroga che con insistenza segnalava l’odore della sostanza nelle tasche dei pantaloni del ragazzo), si approfondavano gli accertamenti e veniva rinvenuto dal cane Greti, nella strada a ritroso fatta dal minorenne nei giardini posteriormente alla scuola, un calzino in colore blu a righe arancio contente alcuni pezzi di probabile sostanza tipo hashish e un porta pastiglie in metallo con all’interno probabile marijuana: quest’ultimo materiale, verificato dal locale Gabinetto regionale di Pol. Scientifica è risultato essere effettivamente hashish per un peso di gr. 15,207 e marijuana per u peso di gr. 0,270. Sequestrato e atti alla A.G.

ITI CARPEGGIANI – COPERNICO: controllo presso il bar sito all’interno del plesso scolastico di Via Pontegradella: il bar si trova tra i due stabili dell’istituto ed è stato spesso segnalato come luogo di spaccio da parte degli studenti durante l’intervallo delle lezioni. Si attendeva pertanto l’arrivo degli studenti durante l’intervallo di metà mattina e si provvedeva a fare un controllo degli stessi da parte del cane antidroga con esito negativo. Al termine dell’intervallo, una volta che gli studenti erano rientrati nelle classi, si provvedeva, in accordo con il direttore scolastico, ad un controllo die giardini della scuola ed appunto del bar: sul selciato della distesa del bar il cane rinveniva un sacchetto in nylon giallo contenete alcune dosi preconfezionate di sostanza stupefacente probabilmente marijuana, mentre nel giardino antistante sempre il bar veniva rinvenuto, sempre da parte del cane un piccolo pezzo di materiale marrone probabilmente hashish. Questo materiale, verificato dal locale Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica è risultato essere effettivamente hashish per un peso di gr. 0,309 e marijuana per un peso di gr. 1,425; il tutto viene posto in sequestro a carico di ignoti.

ISTITUTO SCOLASTICO NAVARRA di Malborghetto di Boara (FE): Controllati all’uscita alcuni studenti. Al termine del deflusso degli studenti, si provvedeva ad un controllo dei giardini antistanti la scuola: il cane rinveniva, nei cespugli, due piccoli involucri in nylon contenenti sostanza stupefacente probabilmente marijuana, ed un trincia marijuana probabilmente abbandonati dagli studenti appena notata l’attività in corso: verificato dal locale Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica è risultato essere effettivamente marijuana per un peso di gr. 1,350; il tutto viene posto in sequestro a carico di ignoti.

Da ultimo, effettuata una perlustrazione del sopramura di via IV Novembre e di via Belvedere: il cane rinveniva involucri di sostanza stupefacente probabilmente marijuana: verificato dal locale Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica è risultato essere effettivamente marijuana per un peso di gr. 22,488; il tutto viene posto in sequestro a carico di ignoti. Nella zona venivano identificate 38 persone di cui 8 stranieri e controllati nr 20 veicoli.


06/04/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/11/2017 19:11:34