Questura di Cuneo

  • Piazza Torino n. 5 - 12100 CUNEO ( Dove siamo)
  • telefono: 0171443411
  • fax: -------
  • email: gab.quest.cn@pecps.poliziadistato.it

Denunciate quattro persone dalla Polizia di Stato per falsità e truffa.

volante

Denunciate quattro persone dalla Polizia di Stato per falsità e truffa.

Nell'ambito delle verifiche delle richieste di regolarizzazione di lavoro irregolare inoltrate presso lo Sportello Unico per l'Immigrazione in favore di cittadini extracomunitari, ex L.102/2009 (regolarizzazione di colf e badanti), la Polizia di Stato, a seguito di copiosa e minuziosa attività d' indagine, accertava che un cittadino italiano, identificato per D.A.V., classe 1961, residente in provincia, pregiudicato, aveva dichiarato falsamente di aver occupato alle proprie dipendenze, in qualità di domestici, tre cittadini marocchini.

Infatti, nel corso dei controlli e delle verifiche, si raccoglievano elementi utili ed inconfutabili per ricostruire la dinamica della truffa: D.A.V., dopo aver conosciuto per caso, all'interno di un bar, tre cittadini extracomunitari clandestini, prometteva loro di regolarizzarli dietro il pagamento di una cospicua somma in denaro (3500 euro), anche se tale regolarizzazione non si sarebbe mai potuta realizzare in quanto richiedeva l assunzione di un numero di domestici superiore a quello consentito dalla legge sopraccitata.

Il D.A.V. veniva denunciato, in stato di libertà, alla locale Autorià Giudiziaria, per il reato di truffa e falsità materiale commessa da privato, mentre A.S., classe 1966, O.L.M., classe 1968 e, H.A., classe 1978, venivano deferiti, alla locale Procura per il reato di falsità materiale commessa da privato.
01/04/2011

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/08/2019 18:28:47