Questura di Cuneo

  • Piazza Torino n. 5 - 12100 CUNEO ( Dove siamo)
  • telefono: 0171443411
  • fax: -------
  • email: gab.quest.cn@pecps.poliziadistato.it

Arrestato dalla Polizia di Stato cittadino bulgaro

volante

Arrestato dalla Polizia di Stato cittadino bulgaro

Nell'ambito dell'attività di prevenzione finalizzata a prevenire ed eventualmente reprimere il fenomeno delle rapine ed a seguito dello scambio di informazioni con gli Istituti bancari della provincia personale della locale Squadra Mobile ha identificato ed arrestato un cittadino Bulgaro, classe 1965, pregiudicato, colto all'atto di installare e successivamente prelevare un dispositivo tipo "skimmer" per la lettura dei dati e codici di carte bancomat.

Infatti, a seguito della segnalazione del direttore della filiale dell'istituto di Credito "Banca di Credito Cooperativo Pianfei e Rocca de Baldi", sita in questa Piazza Europa, personale della Squadra Mobile verificava l'apposizione sullo sportello bancomat esterno di un duplice strumento di lettura dei codici relativi alle carte bancomat inserite nello sportello ed utilizzate per i prelievi.

Il successivo servizio di appostamento consentiva di notare un soggetto il quale, dopo aver adottato particolari cautele, si avvicinava al citato sportello bancomat per prelevare le apparecchiature installate, pertanto gli operatori della Polizia di Stato procedevano al suo fermo ed al rinvenimento e sequestro di numeroso materiale informatico ed elettronico inerente, sicuramente, anche ad altri istituti bancari illecitamente "osservati".

L'attività investigativa permetteva di appurare che il cittadino Bulgaro, allo scopo di evitare un eventuale suo rintraccio ed identificazione, si serviva di autovetture prese a noleggio ed utilizzava i dati acquisiti illecitamente per creare copie di carte di credito di ignari cittadini ai quali sarebbero poi stati addebitati gli illeciti acquisti.

Sono in corso ulteriori approfondimenti relativi all'esame del materiale sequestrato e l'eventuale coinvolgimento di terze persone.

L'occasione è utile per invitare nuovamente chiunque verifichi situazioni anomale relative agli sportelli bancari situati nella provincia a segnalarlo immediatamente alla Polizia di Stato o altre Forze dell'Ordine.

Il Questore della provincia di Cuneo Dr. Ferdinando PALOMBI , attraverso il Dirigente, Dr. Tommaso PASTORE, ed il personale della Squadra Mobile organizza periodici approfondimenti nonché scambi di informazioni con i rappresentanti degli istituti bancari della provincia di Cuneo.
22/06/2010

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/07/2019 21:19:28