Questura di Crotone

  • Largo Pastificio n.20 - 88900 Crotone ( Dove siamo)
  • telefono: 09626636111
  • fax: 09626636777
  • email: gab.quest.kr@pecps.poliziadistato.it

Focus ‘ndrangheta - Piano d’azione nazionale e transnazionale e Servizi di controllo del territorio della Polizia di Stato

Focus ‘ndrangheta - Piano d’azione nazionale e transnazionale.

 

Nel corso di questa settimana, nell’ambito di servizi straordinari previsti dal “Piano di Azione Nazionale e Transnazionale - Focus ‘Ndrangheta”, sono stati disposti, dal Sig. Questore della Provincia di Crotone, dr. Claudio SANFILIPPO, mirati servizi di controllo del territorio, attuati da personale di più articolazioni della Questura, a Crotone e provincia anche per prevenire reati contro il patrimonio quali rapine, scippi o fenomeni come la prostituzione o l’abusivismo commerciale, che hanno portato ai seguenti risultati:

 

- controllate nr. 08 persone sottoposte a misura restrittiva;

- identificate nr. 159 persone;

- controllati nr. 161 veicoli;

- effettuati numerosi posti di controllo;

- effettuati nr. 02 sequestri amministrativi;

- elevate nr. 03 sanzioni per violazioni al Codice della Strada;

- eseguite nr. 04 perquisizioni;

- effettuato nr. 01 controllo presso esercizio commerciale.

 

 

Servizi di controllo del territorio della Polizia di Stato.

 

Nel corso di questa settimana, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Sig. Questore della Provincia di Crotone, dr. Claudio SANFILIPPO, sono stati conseguiti i seguenti risultati:

 

- denunciate nr. 09 persone all’Autorità Giudiziaria;

- segnalate nr. 06 persone all’Autorità Amministrativa, in quanto assuntori di sostanza stupefacente;

- controllate nr. 06 persone sottoposte a misura restrittiva;

- identificate nr. 596 persone, di cui nr. 62 stranieri;

- accompagnate nr. 16 persone nei nostri Uffici per identificazione;

- controllati nr. 504 veicoli (anche con sistema Mercurio);

- elevate nr. 35 sanzioni per violazioni al Codice della Strada;

- eseguiti nr. 13 fermi e/o sequestri amministrativi e/o penali;

- eseguite nr. 74 perquisizioni;

- eseguiti nr. 03 controlli amministrativi ed elevata nr. 01 sanzione amministrativa.

 

Personale della Squadra Volanti ha deferito alla competente A.G., per il reato di cui all’art. 650 c.p. “Inosservanza degli obblighi imposti dall’Autorità”, C. L., crotonese, classe1972.

 

Personale della Squadra Volanti ha deferito alla competente A.G., per il reato di “lesioni aggravate in concorso” O. G. M., crotonese, classe 1993 e O. G. F., crotonese, classe 1993. I predetti aggredivano una cittadina russa, classe 1993, con un calcio al volto per motivi di vendetta, nei confronti del padre adottivo della giovane donna, reo, a dire dei deferiti, di essersi reso responsabile, in concorso con altri cittadini stranieri, del tentato furto in appartamento di loro proprietà.

 

Personale della Squadra Volanti ha segnalato al Sig. Prefetto, ai sensi dell’art. 75 DPR 309/90, in quanto assuntore di sostanza stupefacente, A. C., crotonese, classe 1976.

 

Personale della Squadra Mobile ha segnalato alla locale Prefettura, per la violazione di cui all’art. 75 D.P.R. 309/90, M. N., nato a Chur (Svizzera), classe 1974, poiché a seguito di perquisizione personale veniva trovato in possesso di gr. 0,3 di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”.

 

Nelle giornate del 3 e 4 febbraio 2017, nell’ambito del progetto “PUSHER”, finalizzato al contrasto ed alla commercializzazione di sostanze stupefacenti, personale della locale Squadra Mobile coadiuvato da personale del Reparto Prevenzione Crimine Calabria - Cosenza nonché, da un’unità cinofila di Vibo Valentia, ha effettuato una serie di perquisizioni locali e personali in questo capoluogo.

All’esito dei citati servizi sono stati deferiti in stato di libertà alla competente A.G., poiché indagati del delitto di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” (art. 73 c. 5° DPR 309/90) i seguenti soggetti:

- S. G., crotonese, classe 1996, pregiudicato;

- T. F., crotonese, classe 1976, pregiudicato, in atto sottoposto alla Sorveglianza Speciale di P.S.

Nello specifico, nel tardo pomeriggio del 3 febbraio u.s., presso l’abitazione di S.G., venivano rinvenuti, sotto l’armadio della camera da letto, e debitamente sequestrati:

- nr. 01 bustina in plastica trasparente per alimenti con all’interno gr. 7,3 di “marijuana”;

- nr. 01 involucro di plastica di piccole dimensioni di colore bianco con all’interno gr. 8,7 di “marijuana”;

- nr. 01 bilancino di precisione marca “Diamond” perfettamente funzionante;

mentre nella serata del 4 febbraio u.s., presso l’abitazione del T. F., venivano rinvenuti, nel comodino della camera da letto, e debitamente sequestrati:

- nr. 01 involucro di cellophane trasparente con all’interno gr. 12,8 di “marijuana”;

- nr. 01 bilancino di precisione marca “Diamond” perfettamente funzionante.

 

Personale della Squadra Mobile ha segnalato alla locale Prefettura, per la violazione di cui all’art. 75 D.P.R. 309/90, F. D., crotonese, classe 1995, poiché a seguito di perquisizione personale veniva trovato in possesso di gr. 0,7 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”.

Nel proseguo delle citate attività, personale del Reparto Prevenzione Crimine Calabria - Cosenza, rinveniva a carico di ignoti, in questa via Regina Margherita, nr. 01 involucro di plastica contenente gr. 2,671 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”.

 

Personale della Squadra Volanti ha segnalato al Sig. Prefetto, ai sensi dell’art. 75 DPR 309/90, P. M., crotonese, classe 1994, poiché veniva trovato in possesso di gr. 0,6 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”.

 

Personale della Squadra Volanti ha deferito alla competente A.G., per il reato di “Inosservanza dei Provvedimenti dell’Autorità”, C. L.,  crotonese, classe 1972.

 

Nelle operazioni di prefiltraggio relative all’incontro di calcio “CROTONE - JUVENTUS”, disputatosi presso il locale stadio comunale “E. Scida” l’8 febbraio u.s., personale preposto allo specifico servizio ha deferito in stato di libertà A. A., catanzarese, classe 1990, perché trovato in possesso di artifici pirotecnici in occasione di manifestazioni sportive. Nello specifico, all’interno di una sacca nella disponibilità del predetto venivano rinvenuti e sequestrati nr. 4 fumogeni e nr. 3 Fotoflash big.

 

Nella mattinata dell’8 febbraio u.s., personale del Reparto Prevenzione Crimine di Cosenza ha segnalato al Sig. Prefetto, D. F., romano, classe 1975, in quanto assuntore di sostanza stupefacente. Nella circostanza lo stesso è stato trovato in possesso di gr. 1. 4 di marijuana.

 

Personale della squadra Volanti ha deferito all’A.G., V. L., crotonese, classe 1991, resosi responsabile del reato di Riciclaggio di autoveicolo.

 

A seguito di un controllo armi, personale della Divisione P.A.SI. ha deferito all’A.G., O. G. nato a Nocera Inferiore, classe 1979, per non aver comunicato l’avvenuta variazione del luogo di detenzione della Pistola Beretta Calibro 9 mm, e nr. 50 cartucce calibro 9, marca Fiocchi. La suddetta arma e le relative cartucce sono state sequestrate.

 

Nella giornata del 10.2.2017, è stato segnalato alla locale Prefettura, per la violazione di cui all’art. ex. 75 D.P.R. 309/90, S. S., gambiano, classe 1998, attualmente ospite presso il CDA/CARA di Sant’Anna di Isola Capo Rizzuto (Kr), poiché a seguito di perquisizione personale effettuata in data 07 u.s. da dipendente in servizio di vigilanza presso la menzionata struttura, veniva trovato in possesso di gr. 13,2 di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

 

 


11/02/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/10/2017 02:13:18