Questura di Crotone

  • Largo Pastificio n.20 - 88900 Crotone ( Dove siamo)
  • telefono: 09626636111
  • fax: 09626636777
  • email: gab.quest.kr@pecps.poliziadistato.it

Servizi di controllo del territorio della Polizia di Stato.

Nel corso di questa settimana, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Sig. Questore della Provincia di Crotone, dr. Claudio SANFILIPPO, sono stati conseguiti i seguenti risultati:

 

- tratte in arresto nr. 02 persone;

- denunciate nr. 05 persone di cui nr. 01 all’Autorità Amministrativa;

- controllati nr. 33 soggetti sottoposti a misure di sicurezza;

- identificate nr. 167 persone, di cui nr. 14 extracomunitari;

- controllati nr. 93 veicoli (anche con sistema Mercurio);

- effettuati numerosi posti di controllo;

- elevate nr. 40 sanzioni per violazioni al Codice della Strada;

- eseguiti nr. 05 fermi e/o sequestri amministrativi e/o penali;

- eseguite nr. 09 perquisizioni.

- accompagnate nr.04 persone nei nostri Uffici per identificazione;

 

Nel pomeriggio di sabato 24 giugno 2017, personale della Squadra Mobile, ha tratto in arresto il cittadino marocchino B. A., classe 1992, resosi responsabile del reato di illecito reingresso nel territorio dello Stato. A seguito delle procedure di identificazione conseguenti allo sbarco di n. 516 cittadini extracomunitari di varie nazionalità avvenuto nella giornata del 21.06.2017 presso il porto di Crotone, il personale della Polizia di Stato ha accertato con riscontri sulla banca dati internazionale, che il citato cittadino marocchino, già destinatario di più provvedimenti di respingimenti/espulsioni dal territorio nazionale, era stato rimpatriato nel marzo 2017.

 

Nella serata del 24 giugno u.s., personale della Squadra Volanti ha deferito, per il reato di rissa, tre cittadine nigeriane:

- O. C. E. classe 1990;

- A. G. A. classe 1988;

- O. E. classe 1989.

 

Nella notte tra il 24 ed il 25 giugno, personale della Squadra Volanti ha segnalato al Sig. Prefetto, ai sensi dell’art. 75 DPR 309/90, in quanto assuntore di sostanze stupefacenti, M. P. crotonese classe 1968, ivi residente. Nella circostanza, gli operatori notavano il predetto lanciare dal finestrino un involucro contenente sostanza stupefacente del tipo “cocaina”, avente peso lordo di gr. 0,78, debitamente sequestrata.

 

Nella giornata del 28 giugno 2017, personale della Divisione Polizia Anticrimine ha deferito all’A.G. M. F., nato a Crotone il 5.10.1985, sottoposto alla misura della Sorveglianza Speciale di P.S. per anni tre con obbligo di soggiorno nel comune di Crotone, giusto Decreto 08/2010 R.D. e 23/09 M.P. del 21.02.2010, per inottemperanza all’ordine di deposito della cauzione nel termine fissato dal Tribunale (art. 76 D. L. 6 settembre 2011 n. 159).

 

Nel corso di attività di controllo del territorio, alle ore 13.00 del 30 giugno, personale della Squadra Volanti ha notato il crotonese di G.F., di anni 44, intento a scassinare la catena di una bicicletta ancorata ad una ringhiera in ferro in questo Corso Mazzini. Alla vista degli operatori il reo si dava a precipitosa fuga a bordo della citata bicicletta e, dopo un breve inseguimento lungo le vie del centro cittadino, veniva raggiunto e tratto in arresto per il reato di furto aggravato.


01/07/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/10/2017 05:33:39