Questura di Crotone

  • Largo Pastificio n.20 - 88900 Crotone ( Dove siamo)
  • telefono: 09626636111
  • fax: 09626636777
  • email: gab.quest.kr@pecps.poliziadistato.it

Servizi di controllo del territorio

foto

Focus ‘ndrangheta - Piano d’azione nazionale e transnazionale.

Nel corso di questa settimana, nell’ambito di servizi straordinari previsti dal “Piano di Azione Nazionale e Transnazionale - Focus ‘Ndrangheta”, sono stati disposti, dal Sig. Questore della Provincia di Crotone, dr. Claudio SANFILIPPO, mirati servizi di controllo del territorio, attuati da personale di più articolazioni della Questura, a Crotone e provincia anche per prevenire reati contro il patrimonio quali rapine, scippi o fenomeni come la prostituzione o l’abusivismo commerciale, che hanno portato ai seguenti risultati:

 

- identificate nr. 15 persone;

- controllati nr. 36 veicoli;

- effettuati numerosi posti di controllo;

- effettuati nr. 4 controlli amministrativi presso esercizi commerciali;

- eseguito nr. 3 sequestro amministrativo;

- elevate nr. 5 sanzione amministrativa.

 

Servizi di controllo del territorio della Polizia di Stato.

Nel corso di questa settimana, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Sig. Questore della Provincia di Crotone, dr. Claudio SANFILIPPO, sono stati conseguiti i seguenti risultati:

 

- arrestate nr. 18 persone;

- denunciate nr. 14 persone all’Autorità Giudiziaria;

- segnalate nr 7 persona all’Autorità Amministrativa, in quanto assuntore di sostanze stupefacenti;

- controllate nr. 15 persone sottoposte a misura restrittiva;

- identificate nr. 455 persone, di cui nr. 24 extracomunitari;

- controllati nr. 307 veicoli (anche con sistema Mercurio);

- effettuati numerosi posti di controllo;

- elevate nr. 69 sanzioni per violazioni al Codice della Strada;

- eseguiti nr. 8 fermi e/o sequestri amministrativi e/o penali;

- accompagnate nr. 3 persone nei nostri Uffici per identificazione;

- eseguite nr. 22 perquisizioni;

 

 

Nella giornata del 18 aprile u.s., Personale della Squadra Mobile ha deferito in stato di libertà alla competente A.G., A.S.M., nato in Iraq nel 1990, dimorante in Crotone senza fissa dimora poiché indagato del delitto di cui all’ art. 73 c. 5° DPR 309/90 (detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana).

In particolare, gli operatori, a seguito di perquisizione personale, rinvenivano gr. 2,1 di sostanza stupefacente del tipo marijuana suddivisa in dosi nonché la somma complessiva di euro 45,00 in banconote di vario taglio.

 

Nella mattinata del 19.04.2017, personale della Squadra Volanti ha deferito in stato di libertà, alla competente A.G., B. A. algerino del 93, ritenuto responsabile di “furto aggravato” presso il Centro Medico “Turano”.

 

Nella serata del medesimo giorno, personale della Squadra Volanti ha deferito in stato di libertà, alla competente A.G., B. O. nato a Catanzaro nel 1978, ritenuto responsabile di “furto aggravato” presso l’esercizio commerciale “MD Discount”.

 

Nella mattinata del 20 aprile u.s., personale di questa Squadra Mobile, con l'ausilio di personale della Squadra Mobile di Catanzaro, dei Reparti Prevenzione Crimine di Cosenza e Vibo Valentia, nonché di unità cinofile per la ricerca di stupefacenti ed esplosivi e del V Reparto Volo di Reggio Calabria, nell'ambito di una operazione di polizia giudiziaria denominata "Black Island", ha dato esecuzione al provvedimento cautelare n. 3656/2015 R.G.N.R., 2167/2016 R. Gip e n. 23/2016 R.M.C., emesso il 17.04.2017 dal GIP dr. CIOCIOLA Michele, su richiesta della Procura della Repubblica di Crotone con il quale è stata disposta la custodia cautelare in carcere di alcuni soggetti crotonesi e della provincia.

 

Nella medesima giornata, personale della Divisione Polizia Anticrimine ha notificato rispettivamente a:

  • A. D., crotonese, classe 1992, il divieto di accedere per anni tre, a tutti gli impianti sportivi del territorio nazionale, durante lo svolgimento degli incontri di calcio (D.A.S.P.O.);
  • M. G., crotonese, classe 1985, il divieto di accedere per anni sei, a decorrere dalla data di notifica del presente provvedimento, a tutti gli impianti sportivi del territorio nazionale, durante lo svolgimento degli incontri di calcio (D.A.S.P.O.);
  • P. S., crotonese, classe 1971, il divieto di accedere per anni cinque e mesi sei, a decorrere dalla data di notifica del presente provvedimento, a tutti gli impianti sportivi del territorio nazionale, durante lo svolgimento degli incontri di calcio (D.A.S.P.O.).

 

Nella mattinata di ieri, personale dell’U.P.G.S.P.- Squadra Volanti ha proceduto all’arresto, per i reati di tentato furto aggravato in concorso, di C., C., crotonese, classe 1982 e A. D., crotonese, classe 1996, nonché al deferimento all’A.G., per il reato di ricettazione, dello stesso C. C.. I predetti sono stati sorpresi mentre perpetravano un furto in abitazione. A casa del C.C., inoltre, da successiva perquisizione, sono state rinvenute merci proventi di furti.

 

Nel pomeriggio di ieri, personale dell’U.P.G.S.P.- Squadra Volanti ha proceduto al deferimento alla competente A.G., per il reato di violazione degli Obblighi inerenti la misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale, di T. C., crotonese, classe 1968.

 

Nella notte tra il 21 ed il 22 aprile u.s., personale dell’U.P.G.S.P.- Squadra Volanti ha proceduto al deferimento alla competente A.G., per il reato di guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche, di G. K., etiope, classe 1994.

 

Nel pomeriggio di sabato 22 aprile, personale dell’U.P.G.S.P.-Squadra Volanti ha deferito all’A.G. in stato di libertà, per il reato di molestia e/o disturbo alle persone, M. V., milanese, cl. 1994.


24/04/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/10/2017 04:10:58