Questura di Crotone

  • Largo Pastificio n.20 - 88900 Crotone ( Dove siamo)
  • telefono: 09626636111
  • fax: 09626636777
  • email: gab.quest.kr@pecps.poliziadistato.it

Servizi di controllo del territorio della Polizia di Stato.

Volante

Nel corso di questa settimana, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Sig. Questore della Provincia di Crotone, dr. Claudio SANFILIPPO, sono stati conseguiti i seguenti risultati:

- deferite nr. 13 persone di cui nr. 1 all’Autorità Amministrativa;

- controllate nr. 15 persone sottoposte a misura restrittiva;

- identificate nr. 367 persone, di cui nr. 9 stranieri;

- controllati nr 741 veicoli (anche con sistema Mercurio);

- effettuati nr. 3 posti di controllo;

- elevate nr. 17 sanzioni per violazioni al Codice della Strada;

- eseguiti nr. 2 fermi e/o sequestri amministrativi e/o penali;

- eseguite nr. 14 perquisizioni;

- eseguiti nr. 7 controlli amministrativi presso esercizi pubblici;

- eseguiti nr. 3 sequestri amministrativi/penali;

- elevate nr. 2 sanzioni amministrative.

 

Personale dell’U.P.G.S.P. - Squadra Volanti ha deferito all’A.G. in stato di libertà:

- T. F. e T. S., crotonesi, rispettivamente classe 1976 e 1981, resisi responsabili dell’inosservanza delle prescrizioni derivanti dalla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di P.S.;

- C. I. C., crotonese, classe 1982, resosi responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari;

- B. S., crotonese, classe 1993, in quanto assuntore di sostanze stupefacenti. Nella circostanza, il predetto, sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso di grammi 0,64 di sostanza stupefacente del tipo hashish, opportunamente sequestrata;

- G. M., crotonese, classe 1982, resosi responsabile dell’inosservanza dolosa del divieto di avvicinamento al figlio minore;

- P. S., crotonese, classe 1982, ritenuto responsabile del reato di false dichiarazioni a Pubblico Ufficiale sulla propria identità personale.

Inoltre, ha segnalato al sig. Prefetto, T. D. C., rumeno, classe 1993, in quanto assuntore di sostanze stupefacenti. Nella circostanza il predetto, sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso di un sacchetto in cellophane contenente circa 1 grammo di sostanza stupefacente del tipo cocaina, opportunamente sequestrata.

 

Nelle giornate del 14 e 15 dicembre 2016, personale di questa Divisione P.A.S.I. ha effettuato controlli per la repressione del gioco illegale, la sicurezza del gioco e la tutela dei minori. Nell’ambito di tale attività, all’esito di un controllo presso due associazioni di promozione sociale, culturale, ricreativa, dilettantistica cittadina ubicate in queste via G. di Vittorio e via B. Buozzi, si è proceduto rispettivamente al sequestro amministrativo di un computer, nonché al sequestro penale di un altro pc, poiché si rilevava che quest’ultimo aveva visitato dei siti di scommesse estere e che sul desktop dello stesso vi era un collegamento diretto sul sito estero non autorizzato; nel contempo si è proceduto ad elevare sanzione per un importo di € 20.000 nel primo esercizio commerciale, ed al sequestro amministrativo di un computer e a elevare sanzione per un importo di € 20.000 nel secondo internet point.

 

Medesimo personale ha, inoltre, deferito alla competente A.G. S. V., crotonese, classe 1988, poiché a seguito di verifica si rinvenivano ricevute di scommesse siglate Sportbet75, anche questo sito estero non autorizzato e privo di concessione AAMS.

 

Nella mattinata del 13 dicembre 2016, personale di questa Squadra Mobile ha deferito in stato di libertà alla locale A.G., S. A., crotonese, classe 1997, F. S., crotonese, classe1997, E. R., crotonese, classe 1994, G. L., crotonese, classe 1995, indagati per il delitto di lesioni personali aggravate, commesse in data 04.12.2016 nei confronti di un cittadino crotonese, classe 1991. Nell’occorso, è stato, altresì, indagato per il reato di omessa denuncia di reato un Pubblico Ufficiale crotonese, classe 1972.


17/12/2016

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/10/2017 21:47:56