Questura di Crotone

  • Largo Pastificio n.20 - 88900 Crotone ( Dove siamo)
  • telefono: 09626636111
  • fax: 09626636777
  • email: gab.quest.kr@pecps.poliziadistato.it

Servizi di controllo del territorio della Polizia di Stato.

Nel corso di questa settimana, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Sig. Questore della Provincia di Crotone, dr. Claudio SANFILIPPO, sono stati conseguiti i seguenti risultati:

- arrestata nr. 1 persona;

- deferite nr. 7 persone;

- segnalate nr. 2 persone all’Autorità Amministrativa;

- identificate nr. 471 persone, di cui nr. 32 stranieri;

- controllati nr 230 veicoli;

- effettuati nr. 4 posti di controllo;

- elevate nr. 39 sanzioni per violazioni al Codice della Strada;

- eseguiti nr. 3 fermi e/o sequestri amministrativi e/o penali;

- elevate nr. 4 contestazioni amministrative;

- eseguite nr. 8 perquisizioni;

- accompagnate nr. 6 persone in Ufficio per identificazione;

- eseguiti nr. 4 controlli amministrativi presso esercizi pubblici.

 

Nella serata del 27 novembre u.s., personale della Squadra Volanti ha tratto in arresto, SPANÒ Salvatore, crotonese classe 1979, .per i reati di resistenza e violenza o minaccia a P.U.; medesimo personale ha deferito all’A.G. in stato di libertà, per il reato di rifiuto di fornire le proprie generalità e segnalato al Sig. Prefetto in quanto assuntore di sostanza stupefacente un crotonese, classe 1979.

 

Nella giornata di ieri, personale della Divisione Polizia Anticrimine ha deferito all’Autorità Giudiziaria i cittadini crotonesi T.M., classe 1991, G.F., classe 1989 e C.A., classe 1967, tutti sottoposti alla misura della sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel Comune di Crotone, per inottemperanza, all’ordine di deposito della cauzione, nel termine fissato dal Tribunale, art. 76 dec. leg. 6 settembre 2011 n. 159.

 

Personale dell’U.P.G.S.P. ha deferito all’A.G. in stato di libertà per il reato di possesso ingiustificato di armi o strumenti atti ad offendere, il cittadino rumeno M.V.C., classe 1996, che a seguito di perquisizione veicolare è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza complessiva a lama aperta di circa cm 18.

 

Nella serata dell’1 dicembre 2016, nell’ambito di servizi straordinari di controllo del territorio per l’ordine e la sicurezza pubblica disposti in occasione di C.O.P.S.P., volti a prevenire e reprimere gli illeciti penali ed amministrativi in questo centro storico, è stato effettuato un servizio interforze da parte di personale di questa Squadra Mobile, in collaborazione con personale dei locali Uffici della Divisione P.A.S.I., dell’Ufficio Immigrazione, Ufficio di Gabinetto, Gabinetto Provinciale della Polizia Scientifica, R.P.C. di Cosenza, nonché unità cinofile di Vibo Valentia oltre a militari dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia Municipale e funzionari dell’ASP di Crotone.

 

Al termine dei citati servizi è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria C.L., crotonese, classe 1972, per aver violato gli obblighi della misura cautelare dell’obbligo di dimora a cui è sottoposto.

 

È stato, inoltre, segnalato alla locale Prefettura, per la violazione all’art. ex. 75 D.P.R. 309/90, il cittadino iracheno K.M.A., classe 1982, domiciliato a Crotone, poiché a seguito di perquisizione locale, veniva trovato in possesso di gr. 1,1 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”.


03/12/2016

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/10/2017 10:34:53