Questura di Cremona

  • via Tribunali n.6 - 26100 Cremona ( Dove siamo)
  • telefono: 03724881
  • fax: 0372488777
  • email: urp.quest.cr@pecps.poliziadistato.it

La Polizia arresta un 26enne tunisino per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.

Squadra Mobile

La Polizia ha arrestato un cittadino tunisino 26enne per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. I fatti sono avvenuti in occasione del concerto del cantante rap Fabri Fibra, che si è esibito nella serata del 16.07.2018 in Cremona nell’ambito della manifestazione denominata Festival AcqueDotte, infatti mentre l’artista stava ultimando la serata gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Cremona, presenti al fine di prevenire e reprimere eventuali reati predatori, sono stati informati  da un ragazzo che  poco prima era stato derubato della propria catenina d’oro. Gli investigatori, dopo aver  acquisito le informazioni utili per rintracciare  l’autore del furto, nel frattempo  mimetizzatosi tra la folla, hanno iniziato le ricerche che si concludevano poco dopo quando  individuavano e fermavano  un giovane che, per abbigliamento e tratti somatici, corrispondeva alla descrizione fornita dalla vittima. All’atto del controllo, l’individuo inveiva pesantemente contro i poliziotti minacciandoli e cercando di colpirli con dei calci. Lo straniero veniva immobilizzato ed accompagnato in Questura. In ufficio lo stesso veniva identificato per un ventiseienne   tunisino, con a carico precedenti di polizia per atti persecutori, minacce, danneggiamenti e percosse. Alla luce dei fatti l’uomo veniva arrestato dagli uomini della squadra mobile per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale e deferito alla competente A.G per il reato di furto con strappo ex articolo 624 C.P. bis c. 2 c.p . Infine l’arrestato veniva trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura in attesa della celebrazione del processo per “direttissima”.

 


18/07/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/11/2018 08:17:21