Questura di Cremona

  • via Tribunali n.6 - 26100 Cremona ( Dove siamo)
  • telefono: 03724881
  • fax: 0372488777
  • email: urp.quest.cr@pecps.poliziadistato.it

Scritte anarchiche: la Polizia denuncia un 30enne ed un 20enne per danneggiamento e imbrattamento.

Volante della Polizia a Salerno

Le due persone sono state individuate come responsabili il primo dell'imbrattamento dei muri e di alcune auto e il secondo delle scritte fatte sui mur del tribunale e a uno sportello bancomat.

La Polizia ha denunciato per danneggiamento due simpatizzanti del centro sociale Kavarna di Cremona. Gli stessi  sono stati gli autori dell’imbrattamento dei muri con scritte anarchiche lo scorso febbraio e per un’analoga serie di fatti avvenuti a settembre 2016 a danno di diverse auto di grossa cilindrata in centro città. Per quest’ultimo reato la Digos della Questura di Cremona, ha individuato un trentenne; per l’imbrattamento dei muri un ventenne, che avrebbe agito insieme ad un’altra persona, non ancora identificata. I due episodi, avvenuti a distanza di mesi, non sono riconducibili alle stesse persone. L’episodio di febbraio  aveva riguardato i muri e l’atrio della sede della Banca Popolare di via Battisti e i muri della facciata posteriore del Tribunale, in via Jacini.


20/03/2017
(modificato il 21/03/2017)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/10/2017 04:06:55