Questura di Cremona

  • via Tribunali n.6 - 26100 Cremona ( Dove siamo)
  • telefono: 03724881
  • fax: 0372488777
  • email: urp.quest.cr@pecps.poliziadistato.it

La Polizia denuncia un minorenne e un maggiorenne per tentato furto.

Volanti della Questura

Il tentativo di furto è avvenuto all’Ajo Cafè di Via Platina.

La Polizia ha denunciato per un tentato furto in un bar del centro, due giovani, un minorenne e un maggiorenne italiani. La scorsa notte, infatti, i due giovani stavano armeggiando davanti alla porta d’ingresso del locale. Qualcuno li ha visti e si è insospettito. E' partita la chiamata al numero di emergenza che ha inviato sul posto una Volante della Polizia. Una volta arrivati, gli agenti non hanno trovato nessun, ma, grazie alle indicazioni fornite dalla persona che aveva chiamato il numero d'emergenza, hanno fermato tre ragazzi che si trovavano nelle vicinanze del bar. I tre sono stati accompagnati in Questura ed identificati. Si trattava di un maggiorenne e di due minorenni, un italiano e un  romeno. Quest’ultimo non aveva avuto, da come si è accertato, nulla a che fare con il tentato furto, tanto che la denuncia è scattata solo nei confronti dei primi due. Secondo quanto ricostruito dagli agenti, i due, nel pomeriggio, erano entrati nel locale chiedendo di andare in bagno. Ma si trattava di una scusa. In realtà avevano rubato un giubbotto nelle cui tasche c’erano anche delle chiavi. I giovani pensavano fossero quelle del locale, così si sono ripresentati nella notte con l’intento di entrare e di rubare. Le chiavi non erano, però, quelle del bar, ma di un cliente che in quel momneto era all'interno. Una volta ricostruiti i fatti, per loro è scattata la denuncia per il tentato furto e la ricettazione.


18/03/2017
(modificato il 21/03/2017)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/12/2017 03:35:48