Questura di Cosenza

  • Via Giovanni Palatucci, 8 - 87100 Cosenza ( Dove siamo)
  • telefono: 0984898011
  • email: gab.quest.cs@pecps.poliziadistato.it

Polizia di Stato controlli del territorio

Polizia di Stato controlli del territorio.

La Polizia di Stato continua nella sua azione di contrasto al fenomeno della criminalità in area ad alta densità criminale nel comune di Cosenza e provincia, attraverso serrati controlli del territorio con impiego di personale dell’U.P.G.S.P. e del Reparto Prevenzione Crimine.

Nello scorso fine settimana  durante i citati servizi due persone: N.F. di anni 21 e A.A. di anni 23 sono state arrestate in flagranza di reato per tentato furto aggravato di autovettura in concorso.

Nel particolare i due arrestati venivano notati dagli agenti  in una strada del centro cittadino di Cosenza e bloccati  proprio nel momento in cui cercavano di rubare un’autovettura ivi parcheggiata. All’atto del controllo i due soggetti cercavano di liberarsi, lanciandoli in un terreno adiacente, degli attrezzi impiegati per tentare il furto del veicolo il quale presentava peraltro i chiari segni del tentato furto, quali lo sportello forzato ed i cavi della centralina posta sotto la plancia lato passeggero disconnessi.

Sempre nello scorso fine settimana lo stesso personale di polizia ha tratto in arresto in flagranza di reato L.V. di anni 44 ,per detenzione ai fini di spaccio di cocaina.

L’arrestato veniva notato nel centro città mentre circolava a velocità sostenuta su un ciclomotore. Lo stesso, non fermandosi all’intimazione dell’alt polizia, non solo cercava di eludere il controllo, ma anche di liberarsi, buttandolo a terra, di un involucro di cellophane, in seguito recuperato, contenente circa 52 gr. di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

Sottoposto a perquisizione personale il predetto L.V. veniva trovato in possesso di altra sostanza stupefacente sempre di tipo cocaina e della somma di Euro 1.000 in banconote di piccolo taglio. La perquisizione veniva quindi estesa successivamente anche presso il domicilio dell’arrestato, nel corso della quale venivano rinvenuti nr. 2 bilancini di precisione ed una agenda contenente un elenco dettagliato di somme di denaro e nominativi, verosimilmente ricollegabile allo spaccio di sostanze stupefacenti.

I controlli di sui sopra sono stati estesi anche alle persone sottoposte agli obblighi di legge fra cui R.M. di anni 56, sorvegliato speciale, arrestato in flagranza di reato per inosservanza dell’obbligo di soggiorno in un Comune della provincia.

Altri dati inerenti i controlli effettuati nello scorso fine settimana sempre dal personale dell’U.P.G.S.P. unitamente al Reparto prevenzione Crimine:

nr. 1 persona denunciata per resistenza a P.U.;

nr. 4 autovetture sequestrate;

nr. 1 ciclomotore sequestrato;

nr. 1 patente ritirata.


12/11/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

15/12/2018 03:25:29