Questura di Cosenza

  • Via Giovanni Palatucci, 8 - 87100 Cosenza ( Dove siamo)
  • telefono: 0984898011
  • email: gab.quest.cs@pecps.poliziadistato.it

Cosenza, un arresto per detenzione illegale di sostanza stupefacente.

Cosenza, un arresto per detenzione illegale di sostanza stupefacente.

Continua incessante il controllo del territorio, predisposto in sede di tavolo tecnico presieduto dal Questore della provincia di Cosenza dott. Giancarlo Conticchio.

Giornalmente sono previsti servizi, finalizzati soprattutto a prevenire i reati predatori.

Lo sforzo e l’impegno profuso nel controllo del territorio, da parte del personale della Questura di Cosenza e dei Commissariati di P.S. dislocati sul vasto territorio della nostra provincia ottiene giornalmente i suoi risultati.

Nel pomeriggio di ieri personale della Polizia di Stato, appartenente alla Squadra Mobile diretta dal Vice Questore dott. Fabio Catalano, ha tratto in arresto B.U. di anni 43 e ha denunciato a piede libero altre 4 persone per detenzione illegale ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, personale della Squadra Mobile - Sezione Narcotici, a seguito di appositi servizi finali all’individuazione di possibili piazze di spaccio presenti in questa area urbana, individuava e successivamente controllava un appartamento facente parte di un condominio del centro cittadino.   

All’interno dell’abitazione, erano presenti cinque persone, una delle quali sottoposta agli obblighi di legge degli arresti domiciliari. A seguito di una accurata perquisizione veniva rinvenuto e sequestrato, un chilogrammo circa di sostanza stupefacente tipo marijuana.

Da evidenziare, che uno dei presenti, cercava di disfarsi, buttando da una finestra, gran parte della marijuana sequestrata. La sostanza veniva immediatamente recuperata dal personale della Polizia di Stato appostato e pronto a tale eventualità.

 

 


23/05/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

13/11/2018 21:29:27